GUIDA GAMBERO ROSSO 2017
LA PIZZA PIÙ BUONA DI SICILIA SI MANGIA A PALERMO

In Sicilia, ad aggiudicarsi i prestigiosi Tre Spicchi, per la categoria Pizza all’Italiana, è La Braciera di Palermo, unica dell’Isola ad essere premiata

Gli esperti hanno scelto: sono 49 le migliori pizzerie d’Italia, premiate con un posto della Guida Gambero Rosso 2017. In Sicilia, ad aggiudicarsi i prestigiosi Tre Spicchi, per la categoria Pizza all’Italiana, è La Braciera di Palermo, unica dell’Isola ad essere premiata per il secondo anno consecutivo. La regione con il maggior numero di Tre Spicchi è la Campania (12), mentre al secondo posto c’è la Toscana (8). Ultimo gradino del podio al Lazio (6), che conquista però il primo posto per la categoria Pizza in teglia.

La migliore Pizza Napoletana, ovviamente, si mangia a Napoli: premiata la pizzeria Oliva-Concettina ai Tre Santi, per un condimento a base con ragù napoletano, ricorra, Parmigiano Reggiano 48 mesi e basilico. La Sicilia ritorna anche per un altro motivo: la pizzeria La Sorgente di Guardiagrele, in Abruzzo, ha conquistato il premio Pizza dell’anno per una pizza che omaggia l’Isola (è a base di stracciata vaccina, tartare di tonno, pistacchio di Bronte, oliva Nocellara del Belice e capperi di Salina).

Nessun commento

Rispondi

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato