SAMBUCA DI SICILIA SARÀ UN PAESE-ALBERGO
CON RESIDENZE A 4 STELLE

Nel Borgo dei Borghi 2016 hanno avuto inizio i lavori per la realizzazione dell'Albergo Diffuso nel quartiere arabo

Sambuca di Sicilia diventerà presto uno dei “paesi albergo” della Sicilia, in grado di ampliare la propria ricettività turistica e offrire un’ospitalità alberghiera di prim’ordine. Il centro, che si trova in provincia di Agrigento, quest’anno ha vinto il titolo di Borgo dei Borghi e adesso hanno avuto inizio i lavori per la realizzazione dell’Albergo Diffuso nel quartiere arabo. L’iniziativa è della Coretur Viaggi e Turismo, che alcuni anni fa ha acquistato dal Comune alcuni immobili del centro storico, per trasformarli in residenze turistiche alberghiere a quattro stelle. L’iniziativa darà un positivo impulso al recupero urbanistico e architettonico del rione Saraceno: negli ultimi anni diversi privati – molti dei quali stranieri – hanno acquistato e restaurato numerosi edifici del centro storico.

Verranno realizzate trentuno residenze, tra cui due suite, distinguibili in monolocali, bilocali, trilocali e quadrilocali, con una disponibilità di 116 posti letto, oltre a una reception in uno dei palazzo storici del quartiere. La formula dell’Albergo Diffuso nasce per offrire agli ospiti l’esperienza di vita di un centro storico di una città o un paese, contando su tutti i servizi alberghieri e servizi comuni per gli ospiti, alloggiando in case che distano non oltre 300 metri dal cuore della struttura (cioè lo stabile che ospita reception e ambienti comuni). Il modello di sviluppo non crea impatto ambientale, perché recupera quello che esiste già.

Nessun commento

Rispondi

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato