PREMIATO IL BIOTAPPO
IDEA SMART MADE IN SICILY

Il biotappo, con un brevetto depositato al ministero dello Sviluppo Economico, permette al consumatori di avere la garanzia di acquistare un alimento sano

Sarà il tappo, anzi, il “biotappo” a svelarci se una bevanda analcolica contenuta in una bottiglia in Pet ha rispettato la filiera di conservazione e se non è diventata a rischio per la nostra salute. L’idea del siciliano Cristian Fioriglio, dipendente della Polizia di Stato a Catania, si è aggiudicata il terzo posto al Best Young Researcher Award, nell’ambito del 15esimo congresso internazionale del Food Processing&technology di Roma.

Il biotappo, con un brevetto depositato al ministero dello Sviluppo Economico, permette al consumatori di avere la garanzia di acquistare un alimento sano ancora prima di aprire la bottiglia. Lo stato di “salute” della bevanda lo certifica proprio il tappo: se rimane di colore chiaro, si può bere, se cambia colore, no.

«Per prevenire patologie endocrine e l’ingestione di sostanze inquinanti – spiega – ho studiato una vernice cangiante a una temperatura ritenuta pericolosa che permette al Controllo Qualità di verificare che negli step della filiera si è mantenuta una corretta conservazione dell’alimento, facendo del biotappo un Ccp, un punto critico di controllo, a garanzia dei consumatori».

Nessun commento

Rispondi

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato