NUOVA TAPPA DEL DUCA & FLORIO GRAND TOUR
TRA PIATTI INNOVATIVI E BUON VINO

I vini Florio e Duca di Salaparuta si fermano nel ristorante Al Fogher di Piazza Armerina per una serata speciale, in cui accompagneranno la ricerca di nuove combinazioni di sapori

Il Duca & Florio Grand Tour si ferma a Piazza Armerina per la prossima tappa. Venerdì 2 dicembre l’appuntamento è in uno dei ristoranti più innovativi della Sicilia, Al Fogher. Qui, lo chef Angelo Treno propone dal 1992 una cucina elegante, in equilibrio tra tradizione e creatività. I vini Florio e Duca di Salaparuta hanno deciso di fermarsi nel suo ristorante per una serata speciale, in cui accompagneranno la ricerca di nuove combinazioni di sapori, materie prime innovative e accostamenti avanguardisti. Il menu, fuori dal comune, vuole offrire un’esperienza unica ai commensali, in armonia con i profumi intensi e i gusti inconfondibili dei Marsala Florio.

Ecco i piatti che verranno proposti:

  • Cappuccino di ceci con spuma di riccio di mare e briciole di mandorle al caffè, in abbinamento all’eclettico marsala vergine Terre Arse 2002;
  • Bon Bon di pasta croccante ripiena di macco di fave, ricotta di bufala e gambero rosso adagiato su ristretto di cappone al marsala, in abbinamento al selezionatissimo marsala Vergine Baglio Florio 2000;
  • Spaghetti germe di grano serviti freddi su culis di yogurt, cetriolo, profumo di verdello e caviale tradizionale, in abbinamento al marsala superiore riserva semisecco Targa Riserva 1840 – 2003;
  • Tortino di baccalà in fasce di porro con lenticchie del territorio e sentori di zafferano, in abbinamento al marsala Targa Riserva 1840 “Le soste di Ulisse” 1994;
  • Tornedò Rossini con foie gras, tartufo nero servito con gocce di mosto cotto al marsala, in abbinamento ad uno dei marsala Florio più preziosi ed eleganti: Donna Franca;
  • Idea di Sacher con composte di arance, accompagnato da uno dei vini siciliani più noti: Duca Enrico 2012.

L’esperienza si concluderà con il primo Nero d’Avola in purezza.

Nessun commento

Rispondi

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato