“GABBANI? DURERÀ TRE MESI”
PAROLA DI PIPPO BAUDO

«I miei Festival erano un’altra cosa. E poi stavolta ha vinto una canzone che durerà tre mesi, non di più»

Se c’è un veterano del Festival di Sanremo, quello è lui: Pippo Baudo. Figura storica della televisione italiana, è stato di casa sul palco del teatro Ariston più di chiunque altro. Tredici volte, per la precisione. Quest’anno, a conclusione della 67esima edizione delle celebre kermesse, avrebbe dovuto esserci lui, a Sanremo, con la sua Domenica In, mandata in onda proprio dal palco del Festival; ma il destino ha deciso diversamente, bloccandolo a casa con un raffreddore.

Pippo Baudo, però, non ne ha fatto un dramma e, anzi, dalle pagine del Corriere della Sera, ha detto la sua in modo cristallino: «I miei (Festival, ndr) erano un’altra cosa. Share del 70%. Venivano Madonna, Springsteen, Whitney Houston, Beyoncé, Sting, Elton John, Britney Spears… E poi stavolta ha vinto una canzone che durerà tre mesi, non di più. Non dovevano trattare così Gigi D’Alessio e Al Bano». Nella sua carriera, di nomi, ne ha scoperti tanti: anche in questo caso ci avrà azzeccato?

Nessun commento

Rispondi

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato