NUOVA EDIZIONE DELLA TARGA FLORIO
LA GARA ALL’INSEGNA DELLA VELOCITÀ

La Targa Florio è giunta all’101esima edizione. La corsa, che riscuote successo presso gli appassionati estimatori, è prevista dal 20 al 23 aprile a Palermo

Quest’anno la Targa Florio avrà una nuova veste: ACI Storico e ACI Palermo sono all’opera per scrivere nuovi capitoli della “Cursa”, per sostenere e per preservarne il mito e dare maggiore valenza al successo che ogni anno questa corsa riscuote presso gli appassionati estimatori. La 101 edizione della Targa Florio Classica è prevista nei prossimi 20 e 23 aprile a Palermo.

I principali sponsor dell’evento sono le case automobilistiche Alfa Romeo e Abarth. Entrambi i brand avranno un occhio di riguardo alla “Cursa”. Si prevedono diverse iniziative che coinvolgeranno entrambe le case. L’Alfa Romeo si affiancherà alla Classica, mentre Abarth sarà più vicina all’anima Rally della gara.

C’è chi sarà presente sulla pista da corsa per la prima volta e chi, invece, ogni anno si ripresenta sulle strade tra Palermo, le Madonie e le coste messinesi arrivando dagli States. Come David Anglard, che si propone con una Lancia Fulvia Zagato Competizione del 1968, ma anche John e Timothy Piccin che si annunciano con una Ermini 1100 Sport 1952.

C’è chi arriva anche dalla Germania, dalla Repubblica Ceca, dall’Olanda e persino da Shangai. Tra gli italiani, invece, saranno presenti Antonio Perfetti e Augusto Costantini con la Ockelbo Simca & Sport Barchetta del 1956, ma anche Sandro e Filiberto Brozzetti con la OM-665 SSMM Zagato costruita nel 1930. Questi sono solo alcuni dei protagonisti che gareggeranno sulle strade della 101 edizione della Targa Florio Classica.

 

Nessun commento

Rispondi

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato