NORMA GASTRONOMIA SICILIANA:
IL GUSTO DELL’ISOLA A MANHATTAN

I sapori e i saperi provenienti dalla Sicilia sono diventati anima del ristorante aperto nel cuore di Manhatttan

From one little island to another: si presenta così il ristorante “Norma Gastronomia siciliana”, aperto a Midtown, nel cuore di Manhattan da Salvatore Fraterrigo, partito nel 2004 dalla Sicilia. I sapori e i saperi appresi nella sua Trapani sono diventati anima del ristorante, che propone cucina autentica siciliana, rustica ma raffinata.

Fraterrigo vanta una lunga esperienza di chef e ristoratore, nel suo ristorante di Trapani, prima, e poi in altri locali italiani di New York. Pasta con le sarde, capperi di Pantelleria, vini siciliani autoctoni: le scelte e il menu rappresentano l’isola, che viene così raccontata attraverso il gusto.

Tra i piatti più apprezzati dai clienti ci sono la pasta al forno e le arancine: tanta la curiosità per questi sapori che provengono dall’altra parte dell’oceano e che hanno conquistato un posto sempre più rilevante nel panorama gastronomico mondiale. Un nuovo successo per la cucina siciliana, che dimostra, una volta di più, di non temere confronti.

Foto Facebook – Norma Gastronomia Siciliana

Nessun commento

Rispondi

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato