FESTIVALLE ALLA VALLE DEI TEMPLI
AL VIA IL FESTIVAL DI MUSICA E ARTI DIGITALI

TEMPIO DI GIUNONE

Dal 4 al 6 Agosto 2017 arriva FestiValle, il primo festival di Musica e Arti Digitali della Valle dei Templi

Dal 4 al 6 Agosto 2017 arriva FestiValle, il primo festival di Musica e Arti Digitali della Valle dei Templi. La manifestazione musicale si articolerà in tre giorni di concerti jazz, swing, musica elettronica, performance e workshop. Il festival è organizzato dall’Associazione Culturale Casa Del Musical con il patrocinio del Parco Valle dei Templi e il contributo di roBOt Festival e Farm Cultural Park; il tutto sotto la direzione artistica di Fausto Savatteri. I concerti in prima serata al Tempio di Giunone e a seguire l’Electro Festivalle all’Oceano Mare accoglieranno i gusti di un pubblico ampio e trasversale.

Tre diversi luoghi ospiteranno artisti nazionali e internazionali. Oltre alla meravigliosa valle archeologica, il Farm Cultural Park per la giornata di apertura e la spiaggia di Oceano Mare per gli eventi in seconda serata. In una regione che racchiude un grande valore storico unito a scenari e paesaggi spettacolari, il palco e le consolle saranno al centro di un’entusiasmante maratona che prenderà vita venerdì 4 agosto e si concluderà a notte fonda nella giornata di domenica.

Si comincia il 4 agosto al Farm Cultural Park alle 19:00 con il “Workshop Ballo Swing by Sicily In Swing” tenuto da Nils Andrén & Bianca Locatelli (Sweden), una coppia di ballerini swing svedesi che si esibiranno e terranno corsi di ballo Swing e Lindy Hop durante i tre giorni del festival. A seguire, alle 20:30, “Swinging Mind: Un viaggio fra neuroplasticità, linguaggio e neuroni specchio” con il Dr. Arturo Nuara (Piano) feat L. Courtois (FR – Guitar) & D.Mc Brearty (UK- Clarinet/Sax). Alle 21:30 sarà il turno del chitarrista fingerstyle Luca Nobis, e la serata terminerà con il DJ SET di Marco Unzip (roBOt) e Anie Tera (Forevergreen.fm) che avrà inizio alle 22:30.  L’intero evento sarà a ingresso libero sino a esaurimento posti.

Il 5 agosto presso il Tempio di Giunone si esibirà alle 20:30 Luca Nobis con la sua chitarra fingerstyle e alle 21:00 il sestetto Hot Jazz/Swing britannico Swing Ninjas (Brighton, UK) feat. Nils Andrén & Bianca Locatelli. La serata avrà il costo di 15 €, e proseguirà presso Oceano Mare con il Dj set degli artisti internazionali Auntie Flo (UK), e Godblesscomputers (IT), che a partire dalle 22:30 offriranno un mix di musica e arti digitali a ingresso libero.

Il festival chiuderà il 6 agosto presso il Tempio di Giunone, dove alle 19:00 si terrà la performance “Al passo coi Templi”, rievocazione storica dell’antica Akragas a cura della Casa del Musical. Alle 20:30 si esibiranno L. Courtois (FR) & D. Mc Brearty (UK) per poi far spazio alle 21:00 alla band Jazz Manouche Les Doights de l’Hommes (FR) alla loro unica tappa italiana. La serata avrà il costo di 15 €, e vedrà il gran finale presso Oceano Mare, dove alle 22:30 avrà inizio il Dj set degli artisti internazionali Glenn Astro (DE), e Marco Unzip (IT), che offriranno un mix di musica e arti digitali a ingresso libero.

I luoghi: la Valle dei Templi è l’area archeologica siciliana caratterizzata da diversi e notevoli templi storici del periodo ellenico. Questi reperti, in un eccezionale stato di conservazione, rappresentano oggi un patrimonio culturale inestimabile inserito, con tutta la zona circostante, nella lista dei siti patrimonio dell’umanità stilata dall’Unesco.
L’area corrisponde all’antica Akragas, oggi parco archeologico regionale, è da sempre meta ambita di turisti e studiosi. Con i suoi 1300 ettari di estensione, rappresenta il sito archeologico più grande del mondo. Farm Cultural Park, situato nel cortile Bentivegna di Favara, è il primo parco turistico culturale costruito in Sicilia. Un antico borgo tra sette cortili prende nuova forma con mostre e installazioni di arte contemporanea suscitando interesse e apprezzamento a livello mondiale. Oceano Mare, nella località balneare di San Leone, dista pochi minuti dalla Valle dei Templi. Qui suggestivi tramonti sul mare, dune ed ampia spiaggia abbracciano la natura ed ospiteranno l’Electro Festivalle.

Nessun commento

Rispondi

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato