LUCA MELILLI AL NATION AWARDS:
IL WEDDING DESIGNER PER LA CENA DI GALA

Luca Melilli
Guarda la gallery
3 foto
Luca Melilli
LUCA MELILLI AL NATION AWARDS:
IL WEDDING DESIGNER PER LA CENA DI GALA

Luca Melilli

Luca Melilli
LUCA MELILLI AL NATION AWARDS:
IL WEDDING DESIGNER PER LA CENA DI GALA

Luca Melilli

Luca Melilli e Tiziana Rocca
LUCA MELILLI AL NATION AWARDS:
IL WEDDING DESIGNER PER LA CENA DI GALA

Luca Melilli e Tiziana Rocca

In occasione Premio Nations Award, Luca Melilli  si occuperà degli allestimenti della cena di Gala, in programma a Taormina

Si è rinnovata la collaborazione tra Tiziana Rocca e il wedding designer Luca Melilli, in occasione del Premio Nations Awards, che si è tenuto venerdì 28 luglio presso l’Hotel Excelsior di Taormina. Melilli, con la sua Panta Rhei, ha già curato  il G7 a Taormina, alla presenza dei grandi del mondo, e l’evento Google ad Agrigento. Per il Premio Nations Award, Panta Rhei  si è occupato degli allestimenti della cena di Gala, alla quale hanno partecipato grandi nomi dello star system nazionale e internazionale.

Il colore predominante dell’allestimento d’eccezione è stato il rosso, con elegantissime rose che faranno da cornice alle moderne lampade a led: un’atmosfera magica, per tutta la durata della cena. I paralumi bianchi riportavano, con pittura rossa, disegni di teste di Moro, simbolo della tradizione della Sicilia.

«È sempre un grande onore – ha detto Luca Melilli – collaborare con una professionista del calibro di Tiziana, la cui stima riposta in me è motivo di orgoglio e soddisfazione. Essere coinvolto nei suoi eventi, sempre prestigiosi, mi rende felice; la seguirei in capo al mondo! Lo studio degli elementi nasce da confronti tra me e Tiziana, delle volte anche faticosi da realizzare ma con un meraviglioso effetto scenico finale».

In merito alla progettazione creativa della location, il designer ha precisato: «Lo studio degli spazi, i colori, il contesto che ci ospita ma soprattutto le caratteristiche di chi prende parte all’evento, sono variabili da mettere sempre in conto. È un lavoro pieno di dettagli, minuziosi particolari che fanno la differenza. L’insieme di essi, dona all’ambiente che ci ospita, una cornice d’insieme magica e appropriata al tempo stesso. Tutto concorre a creare la giusta atmosfera».

La Sicilia è una terra di tradizioni, ma anche di profonde passioni ed ecco il perché della scelta del colore rosso. Le lampade a led, invece, hanno donato il giusto pizzico di contemporaneità di cui l’hotel Excelsior necessita. Le teste di Moro, infine, sono simbolo di una Sicilia che difende a spada tratta le proprie origini ma che, senza paura, guarda al futuro.

Nessun commento

Rispondi

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato