BONETTA DELL’OGLIO A TOP CHEF:
SFIDA TRA I FORNELLI

A Top Chef Italia dovrà cimentarsi in una serie di prove, dal Quickfire Test al Cook Off, fino al Final Blade. A ogni puntata, lo chef che avrà preparato il piatto migliore vincerà un premio di 5mila euro

Una nuova avventura per Bonetta dell’Oglio: la chef siciliana, dal 7 settembre, sarà tra i protagonisti della seconda edizione di “Top Chef Italia”, in onda su canale Nove. Di origine palermitana, Bonetta dell’Oglio ha scoperto il valore della buona cucina sin da bambina, trasformandolo poi in una professione.

Ha aperto il ristorante “La dispensa dei Monsù”, dove dirige e cucina e grazie al quale ha acquisito fama a livello nazionale, ma non solo. Da donna siciliana ha appreso i segreti di una cucina che nei secoli ha subito tantissime influenze, riuscendo anche a rivisitare alcuni piatti e inventando creazioni come il Sushiliano® , una versione siciliana del sushi.

Adesso, la attende la nuova esperienza in tv. A Top Chef Italia dovrà cimentarsi in una serie di prove, dal Quickfire Test al Cook Off, fino al Final Blade. A ogni puntata, lo chef che avrà preparato il piatto migliore vincerà un premio di 5mila euro. A giudicare, saranno Annie Féolde, chef-owner del ristorante Enoteca Picchiotti di Firenze, Giuliano Baldessari, chef del ristorante Aqua Crua, e Mauro Colagreco, chef italo-argentino.

Foto: Facebook

Nessun commento

Rispondi

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato