STRASBURGO CHRISTMAS EVENT
UN MESE DI SPETTACOLI, FOOD E MUSICA

Un ricco cartellone di eventi che vuole valorizzare viale Strasburgo, zona spesso trascurata rispetto al centro, e le sue attività commerciali

Dall’8 dicembre al 7 gennaio, dalle 16 alle 20.30, viale Strasburgo a Palermo si addobberà a festa per intrattenere passanti e amanti dello shopping con negozi aperti fino a tarda sera e intrattenimento. Musica, spettacoli, shopping, street food e solidarietà. Tutto questo è… Strasburgo Christmas event, la manifestazione organizzata dai commercianti della zona in collaborazione con Cì Communication.

Un ricco cartellone di eventi che vuole valorizzare questa zona della città, spesso trascurata rispetto al centro, e le sue attività commerciali. Proprio i commercianti, infatti, diventeranno i protagonisti della manifestazione partecipando attivamente a tutti gli eventi. Un palcoscenico sarà montato nella strada: qui si alterneranno gruppi musicali e di cabaret. Spazio espositivo, poi, riservato a tutti gli enti e le associazioni che operano nell’ambito delle iniziative benefiche e sociali.

Strasburgo Christmas Event: il calendario degli eventi

  • 8-9-10 dicembre “il weekend della Madonna” – Fiera dell’Artigianato
  • 13 dicembre “Arancina day”con street food e dj set
  • 15-16-17 dicembre “Strasburgo Factor music”: esibizioni di band emergenti
  • 18-19-20-21-22-23-24 dicembre “La settimana del Santo Natale”: musica natalizia in filodiffusione e zampognari
  • 29-30 dicembre dj set e aperitivo
  • 5-6-7 gennaio “La befana in viale Strasburgo” con musica, zucchero filato e calze donate dai commercianti.

«L’obiettivo principale di “Strasburgo Christmas event” – sottolineano gli organizzatori – è quello di far conoscere e riconoscere Palermo per ritrovare la voglia di farne parte, per cominciare e continuare ad esserne orgogliosi. Inoltre la manifestazione intende migliorare e valorizzare la città e il suo tessuto imprenditoriale nel periodo natalizio in una logica di marketing urbano, coinvolgendo fattivamente nel progetto le attività commerciali e le realtà imprenditoriali locali».

Nessun commento

Rispondi

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato