ARKET: IL NUOVO BRAND DI H&M
IN ARRIVO ANCHE IN ITALIA

arket

Alta qualità dei tessuti, design pulito e sofisticato: si presenta così l’ultimo nato in casa H&M

Un nuovo brand si affaccia sul mondo della moda “budget friendly”: si tratta di Arket, un marchio di ispirazione nordica, relativamente low cost, destinato a conquistare gli amanti dello stile minimal, sia nell’abbigliamento che nel design di interni. La sua peculiarità? Fa parte del gruppo H&M.

Arket: il “foglio di carta” svedese

In svedese Arket significa “foglio di carta”, termine scelto per dichiarare l’intento di “democratizzare” prodotti di una qualità superiore alla media, durevoli nel tempo ed essenziali, dedicati agli uomini, alle donne, ai più piccoli e ai prodotti per la casa. L’occhio va sempre a quella Svezia che del design funzionale ha fatto la sua bandiera: l’ispirazione si nota soprattutto negli oggetti per la casa, che non sono solamente pezzi di design ma anche oggetti d’uso quotidiano, reinterpretati all’insegna del bello e del minimal.

Arket in arrivo a Torino

Alta qualità dei tessuti, design pulito e sofisticato: si presenta così l’ultimo nato in casa H&M.

Il primo store, aperto a Londra a Regent Street lo scorso agosto, ha seguito le orme di un altra costola del gruppo svedese, COS, inaugurato nella stessa strada londinese.

Il pubblico italiano, dopo aver preso confidenza con il marchio grazie a un e-commerce destinato a diversi paesi europei, molto presto potrà toccare dal vivo i prodotti firmati Arket: la prima apertura nel nostro Paese è prevista per Torino in via Roma, ma la data è ancora top secret.

Linee minimal (e prezzi più alti)

Osservando la collezione spicca una scelta di linee estremamente minimal, per comporre un guardaroba di capi base da usare con costanza nel tempo.

Il range di prezzi, più alto di quello dei capi basic di H&M, sembra promettere una qualità superiore. Da tenere d’occhio i capi-spalla da donna, come l’intramontabile trench, ma anche le camicie da uomo, in un trendy tartan, gli abiti per bambini “come una volta” , per finire con gli oggetti per arredare la casa.

 

Oltre a H&M, Arket e COS, il gruppo svedese possiede anche i brand &Other Stories, Cheap Monday, Monki e Weekday, ma anche il marchio homewear H&M Home. Un vero colosso del low cost.

Nessun commento

Rispondi

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato