PALERMITANO CREA LE FERROVIE DEL FUTURO:
CONTRATTO MILIONARIO CON GLI USA

Solo pochi giorni fa la startup di Giovanni De Lisi, che è CEO e fondatore, ha annunciato un accordo con la società Safepower1, del valore di 75 milioni di euro.

Con la sua Greenrail il palermitano Giovanni De Lisi si è aggiudicato il premio startup dell’anno a StartupItalia! Open Summit 2017. Un totale di 120 giurati ha votato attraverso la piattaforma Election Runner per scegliere un vincitore tra 10 finaliste. Greenrail è nata nel 2012: l’imprenditore siciliano ha dato vita alla sua idea, che punta a cambiare per sempre il modo in cui vengono costruite le infrastrutture ferroviarie, nell’ottica della sostenibilità ambientale.

Greenrail, infatti, costruisce le traverse ferroviarie con materiale riciclato e si avvale di proprietà intellettuale brevettata, che ha preso forma grazie alla collaborazione di importanti realtà accademiche. Solo pochi giorni fa la startup di Giovanni De Lisi, che è CEO e fondatore, ha annunciato un accordo con la società Safepower1, del valore di 75 milioni di euro.

L’ambizione è quella di trasformare l’azienda in un vero gruppo industriale di livello internazionale. Per elaborare le tecnologie che hanno permesso di costruire la prima traversa riciclata nel 2016, ha giocato un ruolo chiave la collaborazione con i dipartimenti del Politecnico di Milano. Il vero valore aggiunto sul mercato di questo progetto è il patrimonio in termini di proprietà intellettuale.

Nessun commento

Rispondi

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato