B&B Day: il 10 marzo una notte gratis in tutta Italia

Il weekend del 10 marzo è perfetto per un viaggio o una gita fuori porta. Sono tanti infatti gli eventi in programma in tutta Italia: perché non approfittarne?

Viaggiatori, drizzate le antenne: il week-end giusto per organizzare un piccolo viaggio o una gita fuori porta è quello del 10 marzo.

In questa data, infatti, cade la dodicesima edizione del B&B Day: un’occasione da non perdere per sperimentare l’ospitalità familiare o conoscere più approfonditamente l’universo B&B – a condizioni ancora più economiche del consueto – e scoprire al contempo pezzi d’Italia.

B&B Day: come funziona?

Sabato 10 marzo tutti i viaggiatori dormiranno gratuitamente nei bed and breakfast d’Italia che aderiscono all’iniziativa. Basterà prenotare anche un’altra notte (la precedente o la successiva) per avere la notte del 10 in omaggio. Vale anche per chi decide di pernottare per tre giorni.

B&B per tutti i gusti

Dimore di charme, antiche ville, casali in campagna, accoglienti strutture familiari nei centri storici delle città d’arte o nei borghi più belli della penisola: la scelta è ampia e soddisfa le esigenze di qualsiasi tipo di viaggiatore. A organizzare questa iniziativa il sito bedandbreakfast.it.

Come trovare il B&B giusto?

Il sito www.BBDay.it raccoglie tutti gli alloggi vacanzieri disponibili per questa dodicesima edizione della giornata nazionale del B&B. È possibile effettuare ricerche per città, regione, tema di viaggio (campagna, lago, mare, montagna, ecc.) e restringere i risultati alle sole strutture extra-alberghiere che abbiano specifiche caratteristiche: in caso ci si muova con amici a quattro zampe si può per esempio circoscrivere la ricerca ai soli B&B pet friendly. Scelto il B&B, il costo per la notte del 10 marzo sarà decurtato in automatico al momento della prenotazione.

Tanti eventi culturali da non perdere

Il weekend del 10 marzo è perfetto per un viaggio o una gita fuori porta. Sono tanti infatti gli eventi in programma in tutta Italia: la retrospettiva su Frida Kahlo al Mudec di Milano, i capolavori di Picasso al Palazzo Ducale di Genova, l’esposizione dedicata a Monet al Vittoriano di Roma, la mostra Tesori nascosti. Da Giotto a de Chirico al Castello Ursino di Catania, e le iniziative di Palermo Capitale della Cultura 2018.

Pronti per partire?

Nessun commento

Rispondi

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato