Il programma di Rai 1 “Buono a Sapersi” fa tappa in Sicilia

Per approfondire l’argomento del giorno, l’inviato del programma con Elisa Isoardi sarà a Santa Flavia e a Bagheria

Il programma Buono a Sapersi con Elisa Isoardi fa tappa in Sicilia per parlare di seppie. Oggi, giovedì 15 marzo, alle ore 11.05 su Rai 1 sarà protagonista la seppia, utile in caso di fragilità capillare, che si manifesta con la comparsa di piccole macchie cutanee a forma di ragnatele. Per approfondire l’argomento, l’inviato Umberto Salamone sarà a Santa Flavia e a Bagheria, provincia di Palermo, dove svelerà tutti segreti del nero di seppia. Interverrà Beppe Gallina, venditore ittico, che ne descriverà le caratteristiche, fornendo qualche consiglio utile per pulirle e cucinarle.

La nutrizionista Valentina Galiazzo, invece, si concentrerà sulle proprietà benefiche delle seppie, indicando il modo migliore per abbinarle ad altri cibi e presentarle in tavola. A loro si aggiungerà il dottor Massimo Gallici, angiologia dell’ospedale San Giovanni Addolorata di Roma, che spiegherà come i sali minerali, contenuti nelle seppie, possono aiutarci a contrastare la fragilità capillare. Il maestro di cucina Massimo Martina preparerà il carpaccio e l’insalata di seppie. Ancora, la collega Rita Monastero preparerà una zappetta di seppie con spinaci e funghi. A completare il tutto, come le quotazioni delle seppie, ci penserà Claudio Guerrini, che sarà invece in collegamento dal mercato coperto di Novara.

A proposito di seppie

Particolarmente indicate nelle diete ipocaloriche, le seppie sono magre e povere di colesterolo. Contengono tracce di zuccheri, ma i macronutrienti che apportano la maggior quantità di energia sono le proteine ad alto valore biologico (ricche di amminoacidi solforati). Hanno un buon potenziale saziante e una bassa densità energetica.

Da un punto di vista nutrizionale, presentano dei valori molto simili ai cosiddetti “pesci magri”: hanno molte vitamine A, B1 e D, contengono fosforo, potassio, calcio e proteine. Sono ricche di fibre e l’apporto calorico è ci 79 calorie per 100 grammi di prodotto. Quando si acquistano, è bene controllare che abbiano un colore iridescente, non presentino macchie sul corpo e odorino di mare. Non vanno comprate quando la carne non è soda.

Nessun commento

Rispondi

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato