Nordic Walking in Sicilia? Sì, sulle Madonie

nordic walking sicilia

Nella zona di Pollina verrà inaugurato un vero e proprio Nordic Walk Park, con tre itinerari divisi per difficoltà

Avreste mai pensato di fare Nordic Walking in Sicilia? Proprio così: non solo spiagge, scogli e mare, l’Isola è anche un perfetto terreno per sperimentare nuovi sport e attività, proprio come questo tipo di camminata.

Diventato negli anni un vero e proprio sport, il nordic walking è un tipo di camminata che si esegue insieme a dei bastoni che vengono utilizzati per spingere con le braccia sul terreno durante la marcia: una tecnica che permette di coinvolgere di un grande numero di muscoli del corpo, risultando così più efficace di una semplice camminata.

Nordic Walking, una passione che contagia la Sicilia

Nel cuore del Parco delle Madonie, a Pollina (in provincia di Palermo), è stato istituito il primo Nordic Walking Park: un parco dedicato alla “camminata nordica” con itinerari nella natura incontaminata della fascia costiera del Parco Regionale delle Madonie.

A stabilire il percorso è stata la Scuola Italiana di Nordic Walking, mentre l’inaugurazione è prevista per il 26 maggio, durante la Settimana europea dei Geoparchi. I lavori per per completare le capannine e la segnaletica orizzontale sono ancora in corso.

Tre percorsi nel cuore delle Madonie

L’itinerario, lungo 10 km, sarà suddiviso in tre percorsi, con diversi livelli di difficoltà: il più semplice sarà l’Anello di Serradaino, lungo 4 km, e attraverserà un bosco misto di conifere e latifoglie. Il secondo, “Manna al tramonto”, comprende il primo percorso di 4 km in collegamento con la SP25. Chiude l’itinerario “Rocca Pinnuta”, il terzo percorso, un tracciato semplice che si affaccia sul mare fino a giungere alla stazione di Castelbuono.

Una novità per gli amanti dello sport all’aria aperta

La Sicilia abbraccia così una nuova opportunità per attrarre turisti da tutto il mondo. L’Isola mette finalmente a disposizione degli amanti della natura un percorso suggestivo, all’interno di un Parco naturalistico – quello delle Madonie – che potrà svelarsi in tutto il suo splendore attraverso uno sport sicuro e adatto a tutti.

Nessun commento

Rispondi

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato