Come si usa la cipria? Tutti i segreti di un prodotto utilissimo

Uno dei cosmetici più antichi e usati ha, per alcune, ancora qualche mistero. Ecco 3 usi per un prodotto must have!

Vado a incipriarmi il naso! è una frase da film che avremo sentito milioni di volte, eppure non tutte sanno esattamente come si usa la cipria e a cosa serve di preciso. Uno dei cosmetici più antichi e diffusi per alcune ha ancora un po’ di mistero: ma quindi, come si usa la cipria? Ecco tre modi per utilizzarla: una volta imparati questi, non potrete più farne a meno.

Pelli grasse, questo consiglio è per voi: ecco come si usa la cipria

L’uso più comune della cipria è quello di evitare che la pelle si lucidi. Chi ha la pelle grassa o mista sa quanto sia costante la battaglia per mantenere il viso opaco: ebbene, la cipria serve proprio ad assorbire il sebo in eccesso e impedire che il trucco si sciolga. Per questo si consiglia di portarne una sempre con sé, magari dotata di un piumino: tamponata nelle zone più critiche, servirà a mantenere perfetto il trucco fino a sera.

Un tocco finale, leggero, utile per tutte

Non bisogna immaginare la cipria solo come un prodotto da “scazzuolare” pesantemente: prelevata con un pennello soffice e largo, infatti, si spolvera su tutto il viso per completare il trucco e fissarlo. Anche chi ha una pelle secca può usarla, dosandola con attenzione: servirà a mantenere intatto il makeup per tutto il giorno. Alcune ciprie, poi, hanno un effetto cancella-pori, altre addirittura sembrano donare un filtro fotografico al trucco. Un prodotto da non sottovalutare, insomma!

La cipria sulle occhiaie? Oh, yes!

Avete presente la cipria in polvere libera, bianchissima, super HD? La più famosa è quella di Make Up For Ever, ma ne esistono anche altre. Ebbene, questa cipria impalpabile e molto performante è perfetta per fissare il trucco sul contorno occhi e schiarire le occhiaie.

Alcuni makup artist ne applicano abbondanti dosi sulla zona, aspettano qualche minuto e poi rimuovono l’eccesso con un pennello grande. Il risultato è sorprendente, perché le occhiaie sembrano davvero sparire. Occhio, però: il rischio è di sentire “tirare” la zona, che può diventare molto secca proprio a causa della cipria. Fate una prova prima di un evento importante, oppure dosatela con cautela: è la scelta più saggia!

Nessun commento

Rispondi

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato