Lo chef tristellato Heinz Beck sbarca a Taormina

Con il ristorante “La pergola” di Roma, ha guadagnato tre stelle Michelin: ecco quali sono le sue idee per l’esperienza in Sicilia

Lo chef “tristellato” Heinz Beck sbarca in Sicilia: confermata la sua presenza al ristorante St. George, nel The Ashbee hotel di Taormina. Tra il cuoco di origini tedesche e l’isola c’è un legame speciale, creato dai 17 anni di matrimonio con la palermitana Teresa, ma non solo: il suo sogno è trascorrere sull’isola gli ultimi anni della sua vita. Beck ha inaugurato la seconda stagione al prestigioso ristorante dell’hotel della perla dello Jonio. Dalla Sicilia è stato ispirato moltissimo e la sua è una cucina leggera, con materie prime stagionali.

«Il pranzo o la cena non termina mai con il conto, ma il giorno dopo quando ci si sveglia in forma», ha detto dalla terrazza del The Ashbee. «La materia prima locale e stagionale sprigiona dei profumi intesi, un gusto pieno che noi trasformiamo in piatti utilizzando la nostra tecnica, moderna, che fonde le anime del mediterraneo di passione e amore con quella tedesca della precisione, della pulizia, dell’organizzazione».

La cucina di Heinz Beck

Con il ristorante “La pergola” di Roma, ha guadagnato tre stelle Michelin ed ecco quali sono le sue idee per l’esperienza al St. George: «Sarà una cucina che bacerà tutta la Sicilia, come materie prime locali che ci danno sempre spunti nuovi. E Salvatore (Branca, proprietario del The Ashbee, ndr) è una di quelle persone che ti aiuta sempre a trovare nuove visioni». I piatti ispirati da Taormina che lo chef Heinz Beck inserirà nel menù per la prossima estate sono due: si tratta della Fontana di pomodoro e dei tagliolini agli scampi che si aggiungono alla Ricciola alla mela.

Al suo fianco ci sarà il resident chef Giovanni Solofra, che guiderà la brigata di cucina. L’idea è quella di fare una cucina salutistica, da intendersi come modalità di godere del cibo e dei prodotti di qualità. Particolare attenzione verrà riservata anche ai dolci: il dolce di punta sarà Caffellatte, ispirato alla prima colazione.

Nessun commento

Rispondi

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato