Tutti pazzi per il KitKat rosa: la barretta arriva in europa

Il cioccolato rosa non è colorato artificialmente: la nuance deriva da una speciale lavorazione della fava di cacao “Ruby Cocoa Bean”

KitKat rosa: scherzetto o dolcetto? Il cioccolato rosa sembra essere l’ultimo trend in fatto di cibo: creato dalla Barry Callebaur, storica azienda svizzera, in collaborazione con la Jacob University, è stato presentato nel 2017 e, da quel momento, ha stuzzicato la curiosità dell’industria dolciaria. Per perfezionarlo, ci sono voluti anni di lavoro di maestri cioccolatieri e ricercatori di Francia e Belgio, ma adesso il mercato è pronto per lanciare tanti prodotti a base di questa novità. Già presente sul mercato asiatico, adesso arriverà anche in Europa.

Come è fatto il cioccolato rosa?

Il cioccolato rosa non è colorato artificialmente: la nuance deriva da una speciale lavorazione della fava di cacao “Ruby Cocoa Bean”, valorizzata nell’aroma e nel colore attraverso appositi processi produttivi. Tra i prodotti più attesi da quanti sono sempre attenti agli ultimi trend in fatto di cibo, c’è il KitKat rosa della Nestlè. Il classico snack con quattro bastoncini cambia look, ma non forma: la cialda di wafer croccante è ricoperta di cioccolato Ruby, dal sentore fruttato. Secondo i creatori ricorda i frutti di bosco, senza bisogno di aggiungere aromi o coloranti.

Lanciato per la prima volta in Giappone, in un’edizione limitata, e in Corea per San Valentino, arriverà anche nel Vecchio Continente, a cominciare dal Regno Unito, dove si potrà acquistare da Tesco, a un prezzo di 85 pence la confezione. Dopo l’europa, sarà la volta degli Stati Uniti. “Sappiamo che un nuovo tipo di KitKat è davvero un grande evento e siamo entusiasti di poter offrire un diverso tipo di cioccolata per i fan di KitKat” ha dichiarato Alex Gonnella, di Nestlé Uk, che ricorda: “Il cioccolato Ruby è una grande innovazione in pasticceria e siamo molto orgogliosi che KitKat sia il primo grande marchio nel Regno Unito a presentare questo nuovo eccitante cioccolato”.

Non è il primo caso di un KitKat diverso dal solito. Nestlé ha già lanciato moltissimi gusti della celebre barretta, soprattutto in Giappone. Per saperne di più sul KitKat rosa, non resta che aspettare che arrivi anche qui!

Nessun commento

Rispondi

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato