Dolce e Gabbana, ciak in Sicilia per il nuovo spot

Le loro creazioni sono un inno ai colori e alla tradizione siciliana e anche negli spot i riferimenti non mancano

Sicilia di nuovo protagonista in uno spot Dolce e Gabbana. Tra l’Isola e il duo di stilisti – Domenico Dolce e Stefano Gabbana – è vero amore e le dimostrazioni di questo sentimento non mancano mai. Le creazioni sono un inno ai colori e alla tradizione siciliana e anche negli spot i riferimenti non mancano. Così, tanti set sono stati realizzati proprio in Sicilia, tra paesaggi urbani e non. Adesso tocca all’arte barocca, che fa da cornice d’eccezione alla nuova pubblicità.

Ciak a Noto, dunque. È la seconda occasione, dal 2014, in cui gli stilisti portano una troupe nella cittadina del Siracusano. Quattro anni fa Villa Eleonora, storica residenza nobiliare dell’Ottocento, aveva ospitato le riprese dello spot di un profumo firma Dolce e Gabbana. La fragranza aveva tratto ispirazione dal profumo della terra e dei limoni e la regia, in quell’occasione, era stata affidata al premio Oscar Giuseppe Tornatore.

Per il nuovo spot, invece, è stato scelto il centro storico di Noto. Alcune scene sono state girate con lo sfondo di Palazzo Ducezio e la scalinata della Basilica di San Nicolò. Una piccola curiosità: due turiste di passaggio sono state coinvolte dal regista, mentre girava. La nuova pubblicità è stata realizzata per una collezione di borse.

Nessun commento

Rispondi

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato