Gli autoabbronzanti da provare questa estate per un colorito uniforme e naturale

autoabbronzanti

Ecco quali accorgimenti usare prima di applicare l’autoabbronzante e le formulazioni più semplici ed efficaci

Gli autoabbronzanti sono la soluzione ideale per dare un po’ di colore dorato alla pelle prima ancora che sia possibile prendere un po’ di sole.

Prima di una cerimonia estiva, per esempio, è più semplice applicare un po’ di autoabbronzante su gambe e braccia che passare le ore a mo’ di lucertola sotto il sole: privi di effetti collaterali, gli autoabbronzanti sono gli alleati ideali delle più pallide, a patto di usare alcuni accorgimenti.

Il primo è quello di idratare bene la pelle nei giorni precedenti, per non ritrovarsi un effetto squame piuttosto spiacevole e far sì che il prodotto si assorba bene.

Il secondo è quello di fare uno scrub per preparare la pelle al trattamento, eliminando le cellule morte. Questa combo farà sì che applicare l’autoabbronzante sia un successo e un temibile fallimento.

L’errore da evitare è quello di applicarlo in modo approssimativo: gli autoabbronzanti non perdonano, per cui fate attenzione a dove lo avete applicato e non tralasciate nessuna zona, l’effetto a strisce è piuttosto spiacevole!

Autoabbronzanti in gel: la proposta Dior

Una delle formulazioni più vincenti è quella in gel. Il podio lo ottiene la Crema Gel Sublime Trattamento Auto-Abbronzante Graduale Corpo di Dior, un prodotto facile da applicare che nel giro di poche ore dona un’abbronzatura dorata, uniforme e naturale, senza l’effetto arancione che molti temono.

autoabbronzanti

Le salviette autoabbronzanti per un risultato semplice da ottenere

Quanto sono semplici da usare le salviette umidificate? Le usiamo per rimuovere il trucco, ce ne sono anche per lo smalto, e da qualche anno ne esistono anche per aggiungere un tocco di colore alla pelle. Da provare quelle Comodynes, efficaci per un’abbronzatura naturale e non aranciata. autoabbronzanti

Gocce di abbronzatura

Gli autoabbronzanti super concentrati in gocce, infine, sono una buona idea perché si possono mescolare alla propria crema idratante per ottenere la giusta gradazione di colore e al contempo ottenere l’idratazione ideale per la pelle. Le più famose? Le iconiche gocce Collistar, formulate sia per il corpo che per il viso.autoabbronzanti

Nessun commento

Rispondi

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato