Alla Cala si mangia (anche) spagnolo: apre 100 Montaditos

La storia di questa catena, diffusissima in Spagna, è iniziata nel 2000, in una piccola spiaggia di Islantilla, Huelva, con un concept di facile realizzazione

Un angolo di Spagna sbarca a Palermo. Giovedì 7 giugno, alle 18, si inaugura in piazza Fonderia, alla Cala, 100 Montaditos, ristorante famoso per la sua grande varietà di panini. Con il termine Montadito, infatti, nella cultura gastronomica spagnola si indica una piccola razione di cibo appoggiata su una fetta di pane. In occasione dell’inaugurazione, tutti i panini avranno il costo di 1 euro.

La storia di questa catena, diffusissima in Spagna, è iniziata nel 2000, in una piccola spiaggia di Islantilla, Huelva, con un concept di facile realizzazione. Gli ingredienti provengono da tutto il mondo, con una vastissima scelta: a rendere popolare il brand sono state proprio le 100 varietà di ingredienti, insieme al pane tradizionale, che viene servito caldo e croccante e preparato secondo una ricetta brevettata.

Il menu di 100 Montaditos

Per quanto riguarda il menu, i Montaditos proposti sono, appunto, ben cento. Si parte da quelli classici, come ad esempio quello con “Jamón gran reserva” e olio extravergine di oliva o quello con formaggio Brie, rucola e olio extravergine di oliva. Si prosegue con i Montaditos Speciali, come ad esempio quelli con tortilla de patatas e altri ingredienti, per poi passare ai Montaditos Gourmet: tra le proposte, ci sono quelli con pollo Cajun, crema di formaggio e cipolla croccante, o on calamari fritti, lattuga e salsa aioli. Ancora, non mancano i Montaditos Premium, come ad esempio quello con “tortilla de patatas” , salmone affumicato e pomodoro fresco.

Completano le proposte i montaditos dolci, con creme, marmellata e cioccolato. Non mancano poi le insalate, con proposte con pesce, salumi e formaggi. Viste le origini spagnole, poi, sarebbe stato impossibile non trovare le tradizionali tapas, come il tagliere misto iberico (spalla di prosciutto iberico affettato al momento, formaggio iberico, salame, formaggio brie e pane rustico) o il mix di fritti (“Croquetas de jamón” , palline di formaggio “gouda” , “patatas bravas” , lacrime di pollo e salsa senape e miele).

Nessun commento

Rispondi

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato