Non solo iPhone: ecco 3 smartphone Android alternativi alla Mela da provare

smartphone android alternativi iPhone

L’universo degli smartphone Android sembra sempre troppo complicato per chi è abituato al mondo Apple: troppe variabili, troppi marchi e modelli, l’incertezza delle performance del modello scelto e tanto altro ancora.

Proprio per la sua essenziale semplicità l’iPhone continua a essere preferito da moltissimi utenti, ma cosa fare quando si capisce che è arrivato il momento di cambiare strada? Quali smartphone Android alternativi a iPhone poter scegliere in questo 2018?

La scelta da fare, se si proviene dal mondo Apple, è quella di guardare tra i modelli di punta, e non puntare subito al risparmio. I telefoni di Cupertino sono famosi per essere quasi tutti dei top di gamma, perché allora puntare “in basso” quando si passa ad Android?

Ecco tre modelli da tenere in considerazione se volete degli smartphone alternativi ad Android.

Smartphone Android alternativi: One Plus 6

OnePlus è un brand cinese che si è fatto notare ormai quattro anni fa con un piccolo gioiello, il OnePlus One. Il modello lanciato nel 2018, il OnePlus 6, si caratterizza per una velocità unica, data anche dalla memoria RAM che arriva a 8 giga (forse più di quello che davvero servirà, ma meglio così!).

Lo schermo AMOLED da 6.28″ è ampio e ricorda quello dell’iPhone X, mentre lo spazio interno arriva fino a 256 giga, quasi quanto un portatile!

L’unica pecca di questo telefono? La fotocamera, non all’altezza di un iPhone.

smartphone android alternativi

La fotocamera migliore: Huawei P20 pro

Inutile girarci intorno: se volete passare ad Android pur mantenendo una fotocamera di alta qualità, il top di gamma è il P20 Pro di casa Huawei.

Con due lenti targate Leica e un sensore da 40 mpx, il campione della fotografia è certamente lui. Perfetto anche per i video, che si possono girare in 4K. Ma anche il resto delle specifiche ci fa parlare di un telefono “top”: dai 6 giga di RAM ai 128 gb di memoria interna, dalla possibilità di inserire due schede SIM al display ultra definito da 6.1 pollici.

smartphone androidGoogle Pixel 2 XL, il telefono di Mountain View

Uno smartphone Android progettato da Google e realizzato da LG: un vero top di gamma più volte messo a paragone con iPhone X.

Ha una scocca unica in metallo resistente all’acqua, una fotocamera da 12.2 mpx di altissima qualità e uno schermo pOLED da 6″. La sua pecca? Poca memoria interna: solo 64 giga, compensati dall’archiviazione illimitata online per le foto.

Smartphone android

Credits foto copertina: Mark Solarski su Unsplash

Nessun commento

Rispondi

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato