18 Esplorazioni: fotografi siciliani in mostra per raccontare l’Isola

18 esplorazioni Luca Savettiere

La Sicilia, intesa come luogo in cui si articolano i diversi progetti, diviene spunto per una riflessione più ampia e assume il ruolo di radice culturale

Una mostra fotografica in due parti per raccontare in modo diverso dal solito la Sicilia: 18 Esplorazioni – Nuove mappe per la fotografia, è il primo progetto di Égliselab, la fucina creativa dell’Associazione socioculturale palermitana che da oltre due anni lavora nel campo delle arti visive.

18 Esplorazioni, due mostre per diciassette fotografi siciliani

 

Il percorso sarà articolato in due mostre che vedranno protagoniste le produzioni di diciassette fotografi siciliani, selezionate e poste in dialogo dalla curatela.

Le esposizioni presenteranno le esperienze fotografiche, le ricerche visive, le riflessioni e i contributi del gruppo di autori partecipanti, con lo scopo di proporre nuovi scenari per la fotografia contemporanea che nascono in questo specifico territorio.

La Sicilia, intesa come luogo in cui si articolano i diversi progetti, diviene spunto per una riflessione più ampia e assume il ruolo di radice culturale, offrendo la possibilità di ispirazione e di vedere accostate ricerche apparentemente differenti, che spaziano dal paesaggio al ritratto, dall’architettura al reportage, in un caleidoscopio di rappresentazioni, di cui i diciassette autori sono interpreti.

Credits: Francesco Faraci

Ogni momento espositivo avrà la durata di un mese e vedrà in mostra i lavori di un gruppo di fotografi, in un percorso idealmente ininterrotto, volto ad instaurare un dialogo duraturo tra i giovani autori di questo territorio e a porre le basi di nuove sinergie che guardano al mondo esterno.
Il progetto 18 Esplorazioni. Nuove mappe per la fotografia è curato da Benedetta Donato.

Gli artisti in mostra dal 21 Settembre al 21 Ottobre 2018

Dal 21 settembre al 21 ottobre la mostra vedrà dialogare le opere di Simona Bonanno (Chains of Silence), Gianni Cipriano (Where is my Brother?), Francesco Faraci (Atlante Umano Siciliano), Cristina Faramo (Volcanic Island), Alberto Gandolfo (Quello che resta), Salvatore Di Gregorio (Project Mirabella), Roselena Ramistella (Rochì) e Dodo Veneziano (Brandelli del tempo).

18 Esplorazioni II, dal 16 Novembre al 16 Dicembre 2018

A novembre e fino al 16 dicembre, le opere in mostra saranno quelle di Alberto Alicata (The Little Saint), Iole Carollo (Out of Africa), Nino Cannizzaro (Le Detroit Perdu), Fabio Florio (Rusted), Giuseppe Iannello (Gibellina 1968), Claudio Majorana (Head of the Lion), Francesco Malavolta (Linea di Confine), Ornella Mazzola (Females) e Luca Savettiere (Piemonte Messina).

La mostra sarà visitabile dal martedì al sabato, dalle 16.30 alle 19.30.

Per maggiori informazioni:
info@egliseart.com
egliseart.com/egliselab

Credits Foto copertina: Luca Savettiere

Nessun commento

Rispondi

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato