Scale del Gusto: a Ragusa le migliori eccellenze enogastronomiche

scale del gusto

Scale del Gusto è la manifestazione che valorizza i produttori del territorio e contemporaneamente i luoghi storici di quell’antico quartiere che si trova tra Ragusa superiore e Ragusa Ibla

Tre giorni, dal 12 al 14 ottobre, su e giù per le scale di Ragusa, nella parte antica della città iblea, per le “Scale del Gusto”, la manifestazione che valorizza i produttori del territorio e contemporaneamente i luoghi storici di quell’antico quartiere che si trova tra Ragusa superiore e Ragusa Ibla.

La manifestazione, dedicata alle prelibatezze enogastronomiche del territorio ibleo, è organizzata dall’associazione di promozione turistica Sud Tourism e si snoderà lungo la scalinata che parte dal famoso belvedere più volte “andato in scena” nella fiction “Il commissario Montalbano”.

Scale del Gusto, il programma

La kermesse, giunta alla sua quarta edizione, presenta tante novità all’interno del fitto programma a cominciare dalla durata che, visto il successo degli anni precedenti, è stata allungata da due a tre giorni, per dare la possibilità ad un numero maggiore di persone di prendervi parte. In questo modo anche i turisti, oltre ad addetti ai lavori e operatori del settore, potranno gustare un fine settimana ricco di iniziative.

Fondamentale, per la riuscita di questo evento, è la collaborazione con 19 istituti alberghieri provenienti da tutta Italia che parteciperanno al 1° concorso nazionale di enogastronomia dal nome “Le tipicità enogastronomiche italiane per le Scale del Gusto” in occasione del quale centinaia di studenti lavoreranno utilizzando le eccellenze delle varie aziende espositrici per preparare piatti che verranno valutati da una giuria composta da giornalisti specializzati in enogastronomia. Organizzatore del concorso gastronomico è Fabio Gulino, insegnante dell’Istituto Galileo Ferraris di Ragusa.

Le tipicità locali,oltre che all’interno dei piatti preparati dai giovani studenti, saranno anche protagonisti delle cene che ogni sera verranno organizzate nelle diverse terrazze belvedere, in cui chef stellati e gourmet valorizzeranno i prodotti del territorio.

Saranno presenti gli chef dell’Associazione Cuochi Iblei coordinati da Franco e Gianni Digrandi, mentre gli chef Marco Failla, Lorenzo Ruta, Peppe Causarano e Antonio Colombo prima di cimentarsi ai fornelli saranno protagonisti di momenti di incontro e confronto sull’enogastronomia locale. Ad aprire il ciclo dei “Talk & Food”, nella prima giornata della manifestazione, sarà lo chef stellato Claudio Ruta.

Ampio spazio sarà anche dedicato alle eccellenze vinicole del territorio alle quali sarà dedicata un’apposita zona Wine Party organizzata all’interno di Palazzo Cosentini in collaborazione con la Strada del Vino del Cerasuolo di Vittoria che ospiterà masterclass e banchi di degustazione durante le tre giornate di questa quarta edizione delle Scale del Gusto.

Nessun commento

Rispondi

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato