Palermo City Retrò: weekend con la fiera del vintage

Per due giorni, l’intero parco urbano di Piazza San Francesco di Paola diventerà una vera e propria macchina del tempo

Torna Palermo City Retrò, la fiera interamente dedicata al passato in tutte le sue declinazioni. Moda, passatempi, accessori e ogni tipo di oggetto legato ad un certo periodo della nostra vita, oggi messi da parte, ma che vengono ancora ricordati e spesso ricercati.

Appuntamento al Parco Villa Filippina, sabato 13 ottobre, dalle 16 alle 24, e Domenica 14, dalle 10 alle 20, con ingresso gratuito. Per due giorni, l’intero parco urbano di Piazza San Francesco di Paola diventerà una vera e propria macchina del tempo.

Saranno allestiti diversi spazi espositivi. Collezionisti e diversi artigiani esporranno abbigliamento e accessori, oggetti e monili di un tempo. Saranno presenti diversi angoli dedicati a collezionisti con veri e propri pezzi da collezione. Alcuni sono oggi introvabili, come macchine fotografiche d’epoca ancora funzionanti, cappelli, mobilio, piccole scatole di latta, lampadari vintage.

Ci saranno, come sempre, postazioni jukebox, flipper e calcio balilla. Transea e il dj Carlo Tarantino allestiranno una fiera del vinili. Le vere “anime della festa” saranno auto e moto d’epoca.

Sia sabato che domenica sarà presente il Club Fiat 500 Italia sezione Palermo, con alcuni degli esemplari più belli. Domenica, invece, il clou dell’esposizione con il Lambretta Club Sicilia di Alcamo e con alcuni dei modelli più belli di Maggiolini e di furgoni T2 della Volkswagen del MaggiolinPalermo Club.

In entrambe le giornate verrà allestito un grande spazio dedicato al Subbuteo: grandi e piccoli potranno sfidarsi in un torneo organizzato. Domenica ci sarà uno spazio dedicato alla barberia Vintage con tagli e capelli d’epoca organizzato da Barbudos Club Palermo.

Sia sabato che domenica ci sarà la possibilità di ammirare le coreografie di balli d’epoca, dagli anni Venti ai Cinquanta, con la scuola “Swing and shot” Palermo con i maestri Daniele Savarino e Claudia Funarò che daranno la possibilità anche di partecipare ad alcune lezioni prova. Verrà allestito un piccolo angolo “Trucco e Parrucco anni 50”.

All’interno della villa sarà possibile pranzare e cenare grazie a diversi angoli dedicati a Food&Beverage.

Nessun commento

Rispondi

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato