Palermitani di successo: il ‘Dottor Forbes’ Giuseppe Cicero ospite del Rotary Club

Il Dottor Forbes, Giuseppe Cicero

Cicero, che tra le altre cose insegna negli Usa e in Spagna, è il cofondatore insieme alla Ricercatrice per politiche pubbliche digitali Martina Ferracane (anch’essa inserita da Forbes tra i 30 under 30 più influenti in Europa) della start up Oral 3D

Il 2019 del Rotary Club Palermo Est Distretto 2110 si apre nel segno dei “Giovani palermitani di successo“. Lunedì 14 gennaio, a Palazzo Francavilla, ci saranno Giuseppe Cicero, Parodontologo e Ricercatore inserito nel 2018 dalla rivista Forbes tra i 30 under 30 più influenti d’Europa, e il dottor Ettore Di Trapani, urologo presso l’I.E.O. di Milano.

L’incontro, in programma alle ore 20, apre il mese che il Rotary dedica a livello mondiale all’azione professionale. Giuseppe Cicero ed Ettore Di Trapani  saranno ospiti del Presidente Eugenio Colonna Romano per la conviviale apertura dell’anno.

Cicero, che tra le altre cose insegna negli Usa e in Spagna, è il cofondatore insieme alla Ricercatrice per politiche pubbliche digitali Martina Ferracane (anch’essa inserita da Forbes tra i 30 under 30 più influenti in Europa) della start up Oral 3D, interazione tra un software e una stampante 3D che consente di realizzare in pochi clic un modello tridimensionale realistico e preciso della bocca.

L’idea ha rivoluzionato il rapporto fiduciario tra medico e paziente e aprendo orizzonti finora sconosciuti alla prevenzione e realizzazione di operazioni virtuali, ma anche, grazie agli ultimi sviluppi della ricerca, a nuove applicazioni nel campo del maxillo-facciale.

Intervistato da BE shopping nel numero Summer 2018, il “Dottor Forbes” ha parlato con entusiasmo del suo progetto: ha raccontato di come sia arrivato a realizzare un software che vuole essere accessibile ai dentisti di tutto il mondo, affinché tutto sia più semplice e veloce. Il riconoscimento della prestigiosa rivista americana ha dato a lui e al suo team la carica per continuare la ricerca.

Nessun commento

Rispondi

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato