Il Teatro Massimo cerca stagisti: ecco come candidarsi

Il Teatro Massimo

Ecco tutto quello che c’è da sapere per candidarsi

Il Teatro Massimo apre le porte agli stagisti. È stato pubblicato il bando per le selezioni di giovani da impiegare in tirocini di formazione e orientamento extracurriculare, in accordo con l’Università degli Studi di Palermo. Possono partecipare alle selezioni i laureati in possesso dei seguenti requisiti:

  • Laurea Magistrale e Laurea Magistrale a ciclo unico dell’Ateneo conseguita entro e non oltre 12 mesi dall’attivazione;
  • inesistenza di contratto di impiego pubblico o privato al momento della presentazione della domanda di candidatura alla selezione di cui all’art. 1 del presente avviso, nonché lo svolgimento di altri stage;
  • buona conoscenza scritta e parlata di almeno una lingua straniera comunitaria.

Le domande di partecipazione dovranno pervenire tramite email, all’indirizzo  tirocini@teatromassimo.it entro e non oltre le ore 13 del 7 gennaio 2019. Le domande sottoscritte in calce, poste all’attenzione del Sovrintendente della Fondazione, dovranno avere come oggetto la dicitura: “Domanda di partecipazione alla selezione relativa ai tirocini extra curriculari 2018/2019 bandita dalla Fondazione Teatro Massimo di Palermo” e contenere:

  • richiesta di partecipazione alla selezione (modulo allegato n. 1);
  • fotocopia di un documento d’identità (carta d’identità o passaporto);
  • curriculum vitae;
  • piano di studi (con votazioni conseguite);
  • certificato di laurea conseguita presso l’Università degli Studi di Palermo o dichiarazione sostitutiva di certificazione;
  • dichiarazione di accettazione, piena e senza riserve, delle condizioni del presente avviso di selezione e di presa visione dell’informativa sulla privacy.

I documenti di cui ai punti a-f dovranno essere inviati in un unico documento multipagina in formato PDF. La mancanza di una sola delle dichiarazioni o degli atti richiesti comporta l’esclusione dalla selezione.

PER SCARICARE IL BANDO, CLICCA QUI.

Foto: pagina Facebook Teatro Massimo (link)

Nessun commento

Rispondi

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato