Nuovi voli e passeggeri in aumento: 2019 in crescita per l’Aeroporto di Palermo

Lo scalo palermitano mantiene il primato tra i siciliani per la maggiore crescita percentuale di passeggeri

Tante novità in arrivo nel 2019 per l’Aeroporto di Palermo. L’anno è partito alla grande e i risultati nei primi due mesi dell’anno fanno sperare più che bene sulle performance del Falcone Borsellino.

Lo scalo palermitano mantiene il primato tra i siciliani per la maggiore crescita percentuale di passeggeri. Il mese di gennaio si è chiuso con un incremento del 6,52% e un’impennata di viaggiatori internazionali, con un +34,51%. Anche febbraio ha segnato numeri positivi: +11% di passeggeri rispetto a un anno fa e +11% di voli.V

Il Falcone Borsellino, negli ultimi tre anni – cioè dal 2016 al 2018 – ha registrato un significativo passo avanti nelle rotte invernali della stagione invernale. Si è passati da 13 a 24 collegamenti operativi e i voli aumenteranno ancora nella Winter 2019, con anticipazioni che riguardano Ryanair (Cracovia, Francoforte Hahn, Bordeaux e Tolosa). La compagnia irlandese farà volare su Palermo, così come in altre quattro città italiane, i nuovi B737 Max 200.

Ci sono novità anche per la Summer 2019, che si aprirà a fine marzo. Ryanair ha annunciato più voli per Valencia, mentre Air France farà partire un nuovo collegamento con Parigi Charles De Gaulle (da luglio, quattro frequenze settimanali). Lauda Motion attiva Dusseldorf (tre volte a settimana) e la Tui Fly Palermo-Lille.

Nessun commento

Rispondi

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato