Maria Pia Nasta ci ha lasciato: addio a una grande donna

La redazione di BE shopping ricorda affettuosamente Maria Pia Nasta e si stringe ai suoi familiari.

Maria Pia Nasta si è spenta il 4 aprile, dopo aver coraggiosamente lottato contro la malattia. Chi l’ha conosciuta, ha potuto apprezzare la sua eleganza, la sua creatività e la sua gentilezza.

È stata un’ammirata designer di gioielli. “Passione, gusto e tanta voglia di creare, sono questi gli elementi che mi hanno accompagnato lungo questo percorso”: con queste parole ha descritto la sua attività. Nel 1992  ha creato la sua prima collezione di gioielli, dando vita a un brand molto apprezzato.

Sin dalle prime collezioni che ha firmato, ha creato un perfetto connubio tra classico e moderno, originalità e stile, trovando nell’importanza delle pietre preziose e nel colore delle pietre semi preziose un mix unico. Iconico il suo anello dalla forma quadrangolare, divenuto un must-have.

L’iconico anello creato da Maria Pia Nasta

Dall’incontro tra Maria Pia Nasta e Silvana Sansone è nato Nasta Sansone, un marchio derivato dalla passione per il design e da una grande amicizia. La passione di Maria Pia e Silvana è cresciuta sempre di più fino a diventare una vera e propria professione.

La redazione di BE shopping ricorda affettuosamente Maria Pia Nasta e si stringe ai suoi familiari.

Nessun commento

Rispondi

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato