Da modello a stilista, il siciliano Marco Castelli veste la famiglia reale del Qatar

Marco Castelli

Quello di Marco Castelli è stato un percorso verso il successo: terminati gli studi superiori è volato a Milano e ha lavorato come modello per brand del calibro di Chanel, Ferrè e Benetton

Continua l’inarrestabile ascesa di Marco Castelli. Il 28enne siciliano, nato a Porto Empedocle, è stato già testimonia e modello per griffe prestigiose e adesso è anche couturier per la famiglia reale di Doha, nel Qatar.

Il suo è stato un percorso verso il successo: terminati gli studi superiori è volato a Milano e ha lavorato come modello per brand del calibro di Chanel, Ferrè e Benetton. Grazie al lavoro ha viaggiato in tutto il mondo: da New York a Shanghai, da Pechino a Los Angeles.

Nel frattempo è nata in lui la voglia di creare moda, disegnare collezioni e capi unici: così è arrivato in Qatar. Attualmente è al lavoro su un progetto molto ambizioso e già da qualche tempo realizza e disegna abiti per la famiglia reale di Doha.

Il prossimo 19 aprile si svolgerà un evento con la scuola Virginia Commonwealth University e nel corso dell’anno Castelli organizzerà una serie di eventi, in Sicilia e nel resto d’Italia.

Nessun commento

Rispondi

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato