fbpx

STREET FOOD È MODA
“NINO ‘U BALERINO” OMAGGIA ALVIERO MARTINI

Dal fortunato connubio tra moda e cibo nasce l'incontro tra i successi di Alviero Martini e lo "streed food chef" Antonio Buffa, al secolo "Nino 'u Ballerino".

Se il cibo di strada fosse un capo d’abbigliamento, probabilmente sarebbe un abito speciale, uno di quelli sempre attuali, apparentemente semplice ma che, a seconda degli accessori, può trasformarsi completamente. Il connubio tra moda e cibo non è certo una novità, soprattutto in Italia: è un incontro tra due eccellenze, all’insegna della tradizione e della qualità, che si rinnova periodicamente. D’altronde, anche lo street food è un po’ pret a porter, no?

Capita così Antonio Buffa – al secolo Nino ‘u Ballerino – tra i maggiori streed food chef palermitani, venga scelto per celebrare i cinquant’anni di successi di Alviero Martini, nella capitale italiana della moda, Milano. Dal 6 aprile al 15 maggio 2016, infatti, la Milano Art Gallery (via Galeazzo Alessi, 11) ospita l’esposizione “Mostra Alviero Martini. 50 anni tra gradica, moda e design” e, nel giorno dell’inaugurazione sarà proprio Nino ‘u Ballerino ad omaggiare lo stilista reso celebre da capi d’abbigliamento e accessori caratterizzati dal motivo delle “mappe”. Buffa sarà protagonista di un cooking e degu show, che intratterrà un vasto parterre di ospiti provenienti da tutto il mondo, all’insegna della migliore tradizione gastronomica palermitana.

«Ho avuto il piacere di conoscere Alviero Martini nell’ambito di un recente evento al quale ho partecipato alla Triennale di Milano – ha spiegato Nino – e in quell’occasione gli ho fatto assaggiare un panino con la milza da me preparato: lo ha molto apprezzato e mi ha invitato al party per celebrare i suoi cinquant’anni di successi; un onore immenso per me e per la mia amata città».

Nessun commento

Rispondi

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato