AMARO AVERNA VESTE SICILIANO
UNA LIMITED EDITION D’AUTORE

Una magnum di amaro Averna in edizione limitata con un'etichetta dipinta a mano da un'artista catanese che raffigura due personaggi del teatro dei pupi siciliani immortalati mentre assaporano un sorso di amaro alla fine della battaglia

Una magnum d’artista tutta siciliana. Averna sceglie Alice Valenti, pittrice catanese, per una bottiglia da tre litri in edizione limitata, ispirata ai colori e alle tradizioni dell’isola, luogo unico al mondo, pieno di colori, passioni e sapori straordinari. Il brand noto in tutto il mondo per la produzione di amaro e l’artista siciliana hanno così dato vita a un incontro magico, fra tradizione e innovazione, passato e futuro.

L’etichetta di questa magnum è intitolata “Vis a Vis” e ritrae Ruggero e Bradamante, due personaggi caratteristici del teatro dei Pupi siciliani, immortalati mentre assaporano un sorso di amaro alla fine della battaglia. A decorare la confezione esterna, sempre firmata dall’artista, i motivi della tradizione sicula. L’etichetta è stata riprodotta anche su un’esclusiva targa in legno, destinata a diventare un oggetto da collezione. Questa collaborazione vuole essere un richiamo ai valori e alla lunga storia dell’amaro Averna, nato proprio in Sicilia da un’intuizione di Salvatore Averna, a cui si ispira il Don Salvatore interpretato dall’attore hollywoodiano Andy Garcia nella nuova campagna di comunicazione. Un omaggio a una terra ospitale ed elegante, in cui amaro Averna è ancora oggi sapientemente prodotto.

Alice Valenti, invece, è nipote di uno dei più grandi costruttori di carretti in legno. Laureata in Conservazione dei Beni Culturali di Catania, si forma nella bottega del maestro Domenico Di Mauro, grande custode dell’arte du carrettu, che le tramanda tutti i segreti di un mestiere tipicamente maschile, facendo di lei l’unica donna della sua generazione a portare avanti la tradizione. Oggi la sua personale e colorata interpretazione dei temi popolari e della pittura del carretto siciliano caratterizza la produzione di mobili e di oggetti d’uso quotidiano e, per questo, è stata scelta per un’altra importante collaborazione: quella con Dolce & Gabbana per la decorazione del frigorifero presentato allo scorso Salone Internazionale del Mobile di Milano.

2 Commenti

Rispondi

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato