‘WARHOL È NOTO’
OPERE IN MOSTRA NEL CUORE DEL BAROCCO

L'arte di Andy Warhol in mostra a Noto: in esposizione ci saranno circa 120 opere della celebre collezione Rosini-Gutman

Invasione in chiave Pop Art in una delle perle del Barocco siciliano: dal 6 maggio al 28 agosto 2016 i locali dell’Ex Convitto di Noto (Siracusa) ospitano la mostra “Warhol è Noto – Il barocco immaginario“, a cura di Giuseppe Stagnitta e realizzata da Fenice Company Ideas e Associazione Culturale Studio Soligo, in collaborazione con il Comune di Noto. In esposizione ci saranno circa 120 opere, con disegni, foto e prestigiosi pezzi unici, provenienti dalla celebre collezione Rosini-Gutman. Il percorso espositivo inizia con 20 disegni degli anni Cinquanta, per poi passare ad alcune delle creazioni più note, come la Campbell’s Soup e Brillon e i ritratti di Marilyn Monroe, Ingrid Bergman e Liz Taylor, per arrivare al pezzo unico che rappresenta Mao e la rara opera su tela Liza Minnelli. In mostra anche le foto dal titolo Tacchi a Spillo, stampate su rulli di carta Kodak.

Andy Warhol è diventato un’icona del XX secolo: la sua arte ha celebrato cose, persone e simboli, anche attraverso manifesti, abiti, ritratti video e copertine di dischi (tra cui spiccano quelle degli album dei Rolling Stones, dei Velvet Underground e di Grace Jones). L’esposizione propone una rarissima intervista realizzata dal giornalista Vanni Ronsisvalle nel 1977 a Roma, in cui l’artista viene ripreso mentre gira la Città Eterna, incontra personaggi del tessuto sociale romano di quel periodo – come Federico Fellini – e si sofferma a contemplare le architetture barocche della città. La mostra è un’ottima occasione per concedersi una visita a Noto, straordinario gioiello della Sicilia e Patrimonio dell’Umanità Unesco.

Warhol è Noto – Il barocco immaginario
Ex Convitto Ragusa – corso Vittorio Emanuele 31, NOTO (SR)
6 maggio / 28 agosto 2016

  • Ingresso intero: 10 € ridotto: 7 euro € (over 65, gruppi minino 6 persone) ridotto plus: 6 € (universitari, ragazzi sino a 18 anni e residenti).
  • Orari
    Maggio: dal lunedì al venerdì dalle 10 alle 20 e sabato e domenica dalle 10 alle 24.
    Giugno, luglio e agosto: dal lunedì al venerdì dalle 10 alle 24 la biglietteria chiude un‟’ora prima.
Nessun commento

Rispondi

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato