0

Un tributo alla storia e alla tradizione siciliana che sposa l’innovazione. Per il festeggiamento del centenario della storica corsa, dueRRuote, azienda di moda e design pensata da Paola Savona e Adriana Trapassi, ha stretto una collaborazione con la Targa Florio. Durante il flashmob, che da via Libertà ha preso corpo fino al “village” del teatro Massimo, gli abiti dal pattern che rievoca il tipico carretto siciliano hanno sfilato a piedi o in bicicletta.  Il fashmob è stato capitanato da Federica Lazzara, miss Sicilia 2013, che per l’occasione ha indossato il modello “Donna Florio 100” creato da dueRRuote per l’evento. L’abito in paillettes sarà disponibile su ordinazione strettamente riservata sul sito di dueRRuote.

La nuova label di design siciliano, che la prossima estate presenterà la prima collezione prêt à porter, ha così stretto un forte legame con la storica corsa in occasione del suo centesimo anno di vita. Hanno preso parte alla sfilata, con abiti e accessori della collezione 2016, da bambini e ragazzi, a mamme col pancione, fino a musicisti e artisti, tutti colorati dalle geometrie della Sicilia di dueRRuote. Durante la manifestazione sono state distribuite gratuitamente cartoline e notebook in edizione limitata “Targa Florio Cento” e cuppini di calia. La madrina di dueRRuote, con la grande bandiera della trinacria, è stata accolta sul palco durante tutta la cerimonia di apertura della targa. Federica Lazzara ha così salutato il sindaco Leoluca Orlando, l’ex pilota Ninni Vaccarella e la signora Florio. L’onorevole Stefania Prestigiacomo, infine, ha indossato e svoltolato una stola della collezione dueRRuote insieme alla bandiera ad ogni passaggio d’auto in gara sulla passerella.

 

 

Leave a Reply