fbpx

LIPARI VINCE ECCEZIONALE VERAMENTE
“STESSA EMOZIONE DI GROSSO AL RIGORE AI MONDIALI”

Con la vittoria ad Eccezionale Veramente, Roberto Lipari ha vinto un contratto da 100mila euro con la Colorado Film per la realizzazione di lavori cinematografici e televisivi per due anni

La prima edizione del fortunato programma TV “Eccezionale Veramente” ha un vincitore: Roberto Lipari, monologhista palermitano venticinquenne che ha trionfato ieri sera nella finale del talent di La7. Sin dalle selezioni Lipari aveva colpito pubblico e giuria con le sue esibizioni riuscendo a trasmettere nei round da 3 minuti il suo talento e l’amore per la sua terra. Tanta Sicilia, ma con stereotipi in chiave positiva e mai banali. Niente volgarità o battute scontate, ma ragionamenti che con ironia hanno saputo coinvolgere in un crescendo i telespettatori.

I quattro giudici chiamati a valutare i comici, ovvero Diego Abatantuono, Selvaggia Lucarelli, Paolo Ruffini e il regista Pupi Avati, hanno dato il massimo dei voti a Roberto Lipari permettendogli di giocare uno spareggio con altri due concorrenti per il titolo di “Comico dell’anno”. Nella finalissima il palermitano ha confermato la classifica piazzandosi al primo posto. Con la vittoria ottenuta in finale, Roberto Lipari ha vinto un contratto da 100.000 euro con la Colorado Film per la realizzazione di lavori cinematografici e televisivi per due anni.

Il talent per comici di La7 ha coinvolto in totale 160 giovani artisti provenienti da tutta Italia, diventati 40 dopo la prima fase, e poi ridotti a 15 per la finale . “L’emozione supera quella del rigore di Fabio Grosso ai Mondiali – ha detto Lipari commentando ironicamente la vittoria -. Ringrazio di cuore tutti per l’affetto e per i tantissimi messaggi d’incoraggiamento ricevuti in questi giorni. Non mi aspettavo di vincere perché in finale con me c’erano tanti altri artisti molto bravi e il risultato è stato incerto fino all’ultimo”.

Nessun commento

Rispondi

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato