È PALERMO LA CAPITALE ITALIANA DELLA CULTURA PER IL 2018

Selezionata da una rosa di 10 finaliste, è Palermo la capitale della cultura per il 2018. Prima di lei Pistoia e Mantova

Sarà Palermo la capitale italiana della cultura del 2018. Con un voto unanime. La rosa delle dieci finaliste comprendeva Alghero, Aquileia, Comacchio, Ercolano, Montebelluna, Recanati, Settimo Torinese, Trento, Erice e i comuni ericini – tra cui Buseto Palizzolo, Custonaci, Erice, Paceco, San Vito Lo Capo, Valderice – e, infine, Palermo. La lista iniziale comprendeva 24 candidate. Nel 2017 la nominata è stata Pistoia, mentre Mantova lo è stata nel 2016. La vincitrice riceverà un milione di euro dal Mibact per realizzare il progetto presentato, oltre all’esclusione dal vincolo del patto di stabilità dei fondi investiti.

“Questo riconoscimento – ha detto il sindaco Leoluca Orlando – conferma lo straordinario momento di rinascita della nostra città e il suo essere divenuta capitale del dialogo e dell’arricchimento tra le culture, che è la base di una Cultura che guarda al futuro. Dopo il riconoscimento di Capitale italiana dei Giovani e dopo l’attribuzione a Palermo di “Manifesta”, la biennale di arte contemporanea che la nostra città ospiterà l’anno prossimo, arriva quindi un nuovo importante strumento per confermare il rinnovato ruolo di Palermo nello scenario nazionale e internazionale”.

 

Nessun commento

Rispondi

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato