ECCO QUAL È LA SICILIA PIÙ AMATA:
QUESTI SONO I LUOGHI DEL CUORE

tonnara di san vito lo capo

Tra i siti siciliani, ad aver ottenuto il punteggio più alto è stata la Tonnara di San Vito Lo Capo (28.373 voti), che si è piazzata al settimo posto nella classifica nazionale

Si sono chiuse le votazioni e sono stati scelti, anche quest’anno, i “Luoghi del cuore del Fai”. Ogni anno il censimento del Fondo per l’ambiente italiano chiede agli utenti della Rete di votare i luoghi che preferiscono in tutto il Paese. L’iniziativa è giunta all’ottava edizione e dal 2003 viene realizzata in collaborazione con Intesa San Paolo. Per quanto riguarda la Sicilia, ad aver ottenuto il punteggio più alto è stata la Tonnara di San Vito Lo Capo (28.373 voti), che si è piazzata al settimo posto nella classifica nazionale.

Entrata in funzione nel 1412, è oggi un bene vincolato, ma è purtroppo abbandonata, non visitabile e pericolante. È diventata molto popolare grazie alla fiction “Il commissario Montalbano” e al film ”Cefalonia” di Riccardo Milani. Il podio dei Luoghi del Cuore più amati in Sicilia vede al secondo posto piazza Verga e la fontana dei “Malavoglia” e al terzo il Convitto Cutelli, entrambi siti catanesi.

A seguire troviamo il Giardino pubblico di Caltagirone, la tomba di Antonello da Messina nella città dello Stretto, la fontana del Milite Ignoto di Augusta, il castello di Sperlinga, il Giardino botanico di Agrigento, la chiesa rupestre del Crocifisso di Lentini, la montagna di Ganzaria a San Michele di Ganzaria, la chiesa di Santa Maria Maddalena a Ciminna, il santuario di Maria Santissima di Gulfi a Chiaramonte Gulfi, la chiesa Madre di Santa Venera a Santa Venerina, la Torre Bagari a Lascari, il Castello Pentefur a Savoca, la spiaggia Randello a Ragusa, il fiume Oreto di Palermo, il Bastione degli Infetti di Catania, il quartiere Arabite a San Piero Patti, la riserva dello Zingaro.

FOTO: FAI

Nessun commento

Rispondi

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato