0

Immaginare, creare, vincere. Un evento che si rivolge agli amanti dei celebri mattoncini colorati e agli estimatori della due ruote che ha fatto la storia. Al Vespa Cafè, fino ad aprile per ogni weekend, va così in scena “Lost in Lego”: in due ore di tempo, il venerdì, il sabato e la domenica, fino a un massimo di 120 partecipanti per l’intera rassegna, bisognerà realizzare con i Lego un modello di Vespa. Solo la fato più votata della settimana passerà alla fase finale e potrà vincere una Vespa Special in carne e ossa.

Un modo per festeggiare i 20mila seguaci alla pagina Facebook del Vespa Cafè, il locale in via dell’Orologio che da anni ormai si differenzia per originalità e personalità negli eventi. “Raggiunto questo traguardo sui social ho pensato fosse giusto fare un regalo a chi da anni ci segue – spiega Peppe Ciulla, il titolare -. Volevo fare qualcosa di particolare, di unico. E una notte, semplicemente sistemando i miei Lego, ho avuto l’idea. Così ho contattato una serie di sponsor e ho messo in piedi questa rassegna unica nel suo genere”.

Ogni fine settimana, così, i partecipanti immaginano la loro Vespa, la creano con i mattoncini Lego e sperano di vincerne una vera. Non ci sono regole. I modellini potranno avere qualsiasi dimensione, qualsiasi colore e dovranno essere costruiti con mattoncini Lego System e Lego Tecnic in appena due ore. Unico vincolo: reinterpretare fedelmente la storica due ruote. Tra le finaliste, però, solo la Vespa con più like taglierà il traguardo e si aggiudicherà il premio realizzato con gli sponsor Mini Store Lego – Palermo, Grafitex, Design Lab e Palermo Comic Convention.

Leave a Reply