NINO U’ BALLERINO IN ISRAELE
PER UN EVENTO INTERNAZIONALE

Lo street food chef palermitano nei prossimi giorni sarà a Gerusalemme insieme agli esponenti più autorevoli del panorama gastronomico internazionale

La sua fama ormai lo precede: Antonino Buffa, noto ai più come Nino ‘u Ballerino, ha fatto del pani ca meusa un suo inconfondibile marchio di fabbrica. Lo street food chef è diventato famoso in tutto il mondo e nei prossimi giorni sarà a Gerusalemme insieme agli esponenti più autorevoli del panorama gastronomico internazionale, per partecipare alla tre giorni organizzata dalla Israel Master Chef Academy Worlwide.

Sarà proprio lui a rappresentare l’Italia portando il suo pane con la milza, piatto di origine ebraica e cibo di strada per eccellenza, che rappresenta una delle più importanti testimonianze della presenza Yiddish in Sicilia. L’evento si terrà dal 4 al 6 aprile e rappresenterà un momento di portante promozione, ma anche di approfondimento e conoscenza della tradizione gastronomica ebraica, caratterizzata da elementi europei, mediorientali e nordafricani.

«Sono felice ed emozionato come due anni fa – spiega Nino – perché si tratta di un evento che va ben oltre la promozione gastronomica: noi tutti vi partecipiamo per mostrare al mondo come il cibo possa veicolare valori altissimi come la pace, la cooperazione e la fratellanza, convinti che il dialogo tra popoli possa condurre ad esperienze straordinarie».

Nessun commento

Rispondi

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato