fbpx

IL TRENO DEI VINI DELL’ETNA
ALLA SCOPERTA DELLE CANTINE

treno dei vini

Dopo l'esordio del 2016 torna il Treno dei Vini dell'Etna: i viaggiatori arriveranno alle pendici del vulcano per un tour alla scoperta delle cantine

Scoprire alcune tra le più belle cantine di Sicilia a bordo di un treno storico: è l’allettante proposta del “Treno dei vini dell’Etna”, che torna a partire da sabato 22 aprile, dopo l’esordio del 2016, Con una cadenza settimanale, fino ai primo fine settimana di dicembre. Fino a settembre partirà dalla stazione di Piedimonte Etneo, poi da quella di Riposto.

Così i viaggiatori potranno arrivare alle pendici dell’Etna a bordo dello speciale treno della Ferrovia Cirumetnea, l’Aln 56: scenderanno a Randazzo, per poi salire a bordo del Wine Bus “hop-on-hop-off”, che li porterà in giro per le cantine etnee, salendo e scendendo a ogni fermata.

Il Wine Bus passerà ogni due ore da tutte le fermate. Si potranno in questo modo visitare le cantine, consumando una degustazione. Il biglietto ha un costo di 23 euro e comprende il tragitto in treno, il Wine Bus e un coupon da presentare al momento dell’acquisto della degustazione.

Nessun commento

Rispondi

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato