CHAGALL E MISSONI IN MOSTRA
A NOTO “SOGNO E COLORE”

La mostra "Marc Chagall, Ottavio Missoni. Sogno e colore" è arrivata in Sicilia arricchita con diverse opere, tra cui un grande dipinto a olio e nuove installazioni

Quadri e arazzi, tela e tessuto, dipinti e maglia: a Noto si celebra l’incontro tra due maestri del colore, due artisti che non si sono mai incontrati prima, ma che lo faranno adesso, grazie alla mostra “Marc Chagall, Ottavio Missoni. Sogno e colore”. Da venerdì 14 aprile e all’1 ottobre 2017 l’ex Convitto Ragusa ospita l’esposizione, che ha già incuriosito la critica nazionale nel corso della prima tappa in Lombardia.

In Sicilia, la mostra arriva arricchita con diverse opere, tra cui un grande dipinto a olio e nuove installazioni. A cura di Luca Missoni e con la direzione artistica di Sara Pallavicini e Giovanni Lettini, è un progetto di Contemplazioni Srl, promosso da Fenice Company Ideas di Gianni Filippini, e vede il patrocinio della Città di Noto patrimonio dell’Umanità e bene Unesco dal 2002, in collaborazione con la Fondazione Ottavio e Rosita Missoni.

Il centro del Siracusano mostra la sua anima onirica, già evidenziata dal critico d’arte Cesare Brandi, il quale scrisse: “Chi va a Noto, niente potrà chiedere di più alle iperboree del sogno”. Chagall ha indagato il sogno e la favola, Missoni il colore e la magia. Sono previste anche installazioni complementari, in collaborazione con il Comune, tra cui alcune suggestive proiezioni luminose.

Nessun commento

Rispondi

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato