GEMME E GIOIELLERIA
I DIAMANTI PROTAGONISTI DELL’ISOLA

Dall'11 al 14 maggio, le sale del Grand Hotel Minareto ospiteranno la terza edizione di “Mediterranean Gemmological & Jewellery Conference

Mediterranean Gemmological & Jewellery Conference” giunge alla terza edizione. Dopo Atene e Valencia, la conferenza internazionale fa tappa in Sicilia, a Siracusa. Dall’11 al 14 maggio, le sale del Grand Hotel Minareto ospiteranno la conferenza, di cui il tema principale sarà “I diamanti naturali colorati e i diamanti sintetici”.

Un evento organizzato da Certiline, società italiana specializzata nel custodire, attraverso tecnologia d’avanguardia, oggetti di grande valore, in collaborazione con i laboratori gemmologici IGL (grecia),  CGL-GRS (Canada) e NAJA (Stati Uniti).

Per l’occasione saranno presenti tredici relatori, tra i più accreditati studiosi e periti del settore, provenienti da tutto il mondo, che affronteranno la tematica della conferenza.
Due i relatori italiani: Ilaria Adamo, in rappresentanza dell’Istituto Gemmologico nazionale e Marco Pocaterra, amministratore delegato di Diamond Love Bond.

La più grande multinazionale dell’estrazione diamantifera è ALROSA, la quale per l’evento presenterà un nuovo strumento portatile che consente la distinzione immediata tra diamanti naturali, diamanti naturali trattati, diamanti sintetici e diamanti simulanti.

Per iscrizioni basta scrivere all’email info@certiline.com e consultare il sito.

Nessun commento

Rispondi

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato