DIETA DEL SUPERMETABOLISMO
L’ULTIMO TREND DI HOLLYWOOD

dieta del supermetabolismo

A differenza di altre diete, non esiste un conteggio delle calorie, ma ci sono 5 pasti al giorno: colazione, pranzo, cena e due spuntini. L'obiettivo è ambizioso: dieci chili in un mese

Si chiama dieta del supermetabolismo, promette di far perdere fino a dieci chili in un mese e l’hanno provata quasi tutte le celebrità di Hollywood. Il regime alimentare del momento è stato ideato dalla dietologa Hailey Pomroy, che l’ha consigliato a celeb come Jennifer Lopez e Reese Witherspoon: la chiave sta nella capacità brucia-grassi di alcuni alimenti che sarebbero anche capaci di riattivare il metabolismo sopito. In pratica, si parla di dimagrire mangiando. Un sogno? Solo chi l’ha provato può dirlo.

Come funziona la dieta del supermetabolismo?

La dieta del supermetabolismo è un programma in quattro settimane e ogni settimana è suddivisa in tre fasi:

  1. calma gli ormoni dello stress
  2. sblocca il grasso accumulato
  3. libera gli ormoni che bruciano l’adipe.

A differenza di altre diete, non esiste un conteggio delle calorie, ma ci sono 5 pasti al giorno: colazione, pranzo, cena e due spuntini. L’obiettivo è ambizioso: dieci chili in un mese non sono pochi e per riuscirci si devono rispettare alcune regole fondamentali. Vietati i latticini, lo zucchero, la farina di grano, il mais, la soia, la teina e la caffeina. Mai saltare uno dei pasti e consumare la colazione entro mezz’ora dalla sveglia.

Difficile dire se questa dieta funzioni davvero: ogni regime alimentare mirato al dimagrimento va scelto sulla base delle proprie necessità e delle proprie condizioni di salute, quindi l’ideale è sempre consultare un esperto, prima di lanciarsi in una qualsiasi impresa!

Nessun commento

Rispondi

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato