fbpx

Irene, Ornella e Donatella: tre artiste siciliane “Diventano Mare” – VIDEO

Le due artiste palermitane sono il duo "Io", formato da Irene Ientile e Ornella Cerniglia, mentre l'attrice è Donatella Finocchiaro

Due artiste palermitane, un’attrice catanese, un brano musicale che diventa video. La musica sposa il cinema e sancisce, una volta di più, quel legame indissolubile che c’è tra melodia e immagini, dando vita a “Diventano Mare“. Le due artiste palermitane sono il duo “Io“, formato da Irene Ientile e Ornella Cerniglia, mentre l’attrice è Donatella Finocchiaro, già protagonista di film diretti da registi del calibro di Woody Allen e Giuseppe Tornatore.

Le tre donne sono parte di un progetto tutto al femminile, per un branco con gli arrangiamenti di Fabio Rizzo e Donato Di Trapani. Il duo di “pop da camera”, per la prima volta, ha deciso di misurarsi con un sound più pop, ma sempre sofisticato. Due artiste palermitane, un’attrice catanese, un brano musicale che diventa video. La musica sposa il cinema e sancisce, una volta di più, quel legame indissolubile che c’è tra melodia e immagini, dando vita a “Diventano Mare”.

Le due artiste palermitane sono il duo “Io”, formato da Irene Ientile e Ornella Cerniglia, mentre l’attrice è Donatella Finocchiaro. La protagonista di film diretti da registi del calibro di Woody Allen e Giuseppe Tornatore. Le tre donne sono parte di un progetto tutto al femminile, per un branco con gli arrangiamenti di Fabio Rizzo e Donato Di Trapani.

Il video di Diventano Mare

Il duo di “pop da camera”, per la prima volta, ha deciso di misurarsi con un sound più pop, ma sempre sofisticato. La canzone è nata un pomeriggio apparentemente come gli altri, di fronte alla notizia dell’ennesimo naufragio di migranti nel mar Mediterraneo, ed è stata registrata nello studio di Indigo Music. Si tratta di un viaggio simbolico nel dramma di profughi e migranti.

Il videoclip, per la regia di Duilio Scalici, tutta intorno a una figura femminile, una madre/Madonna privata del suo bambino, che prende le sembianze di Donatella Finocchiaro, già volto della Sicilia nel film Terraferma di Crialese. L’aspetto visivo ricorda le madonne russe ed è stato realizzato dalla body pointer e make-up artist Viviana Spanò, sotto la direzione artistica di Maddalena Inglese.

La Finocchiaro, attraverso le pennellate di colore, diventa iconica. Giallo, rosso e blu sono distesi su sezioni squadrate e nette, che ricordano i quadri di Mondrian, ma anche l’arte Pop. Così emerge da un non luogo il corpo di una donna, rappresentazione del mondo, seguito dall’occhio della macchina da presa.

Il video di Diventano Mare, uscito il primo febbraio, è il primo videoclip prodotto dal team video di Indigo.

Nessun commento

Rispondi

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato