fbpx

Pezzali, Nek e Renga: la grande musica fa tappa ad Acireale

Il trio della canzone pop, in tour dal 18 gennaio, è supportato da una band di 9 elementi. Uno spettacolo per gli amanti della musica italiana degli ultimi vent'anni

Un concerto all’insegna del revival anni Novanta: ad Acireale arriva il trio Pezzali, Nek e Renga.

Tre stili diversi, pubblici differenti ma un terreno comune: quello della musica pop esplosa negli anni Novanta e mai dimenticata. I tre cantanti portano sul palco di Acireale un repertorio di oltre trenta canzoni – un po’ troppe, per alcuni spettatori delle precedenti date – provando a fondere in un solo spettacolo armonie e alchimie diverse.

Un trio eterogeneo fondato sul pop

Supportati da una band di tutto rispetto, il trio del pop italiano mescolerà le proprie hit infuocando un pubblico eterogeneo: Max Pezzali fa presa sui trentenni di oggi con pietre miliari del calibro di Hanno Ucciso L’Uomo Ragno, Nessun Rimpianto e Come Mai; più amati dal pubblico femminile – di tutte le fasce d’età – Nek e Francesco Renga, che dalla loro hanno voci potenti che fanno vibrare il palco.

Nek (al secolo Filippo Neviani) è anche un abile musicista: ha dato prova delle sue doti con la chitarra e col basso nelle tappe precedenti, prendendo in giro i compagni d’avventura che invece non sono così perfezionisti. Max Pezzali conquista il pubblico con la sua ironia, ma a fargli da spalla c’è anche Renga.

Appuntamento il 3 febbraio al Pal’Art Hotel

Il 3 febbraio al Pal’Art Hotel di Acireale ci si aspetta uno show da cantare dall’inizio alla fine: a partire dal singolo che i tre cantanti hanno lanciato insieme, Duri da Battere, fino alle hit che ciascuno di loro ha portato in cima alle classifiche: “Il mio giorno più bello del mondo” di Francesco Renga (brano del 2014), l’indimenticabile “Gli anni” di Max Pezzali (“La donna il sogno & il grande incubo” del 1995) e “Fatti avanti amore” di Nek, più recente (è uscita nel 2015).

Sul palco i tre artisti saranno accompagnati da una super band di 9 elementi composta da: Fulvio Arnoldi (chitarra e tastiere), Stefano Brandoni (chitarra), Davide Ferrario (chitarra e tastiere), Luciano Galloni (batteria), Ernesto Ghezzi (tastiere), Chicco Gussoni (chitarra), Enzo Messina (tastiere), Lorenzo Poli (basso), Dj Zak.

 

Nessun commento

Rispondi

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato