fbpx

A Catania una masterclass svela tutti i segreti della pasticceria vegana

Un corso a Catania supera i pregiudizi sulla pasticceria vegana, grazie all'esperienza dello chef Martino Beria. Il segreto? Studiare bene le materie prime

Pasticceria e stile di vita vegan sembrano incompatibili: come sostituire il burro, le uova e tutti gli ingredienti di origine animale che rendono così soffici e gustosi i dolci che conosciamo e amiamo di più?

Pasticceria vegana: il segreto è tanta tecnica

Tecnica, conoscenza degli ingredienti e della loro struttura fisica: queste le basi per poter sviluppare ricette vegane deliziose al palato ma con un occhio alla sostenibilità e all’etica. Non solo: sono sempre di più le persone che scelgono una pasticceria vegan a causa di intolleranze alimentari, che molto spesso portano proprio a dove escludere latticini e altri ingredienti di origine animale.

 

Martino Beria porta a Catania un corso di pasticceria vegan

Proprio per diffondere la cultura di questo tipo di pasticceria, l’associazione Veg Sicilia ha organizzato un incontro a tema con lo chef Martino Beria, cintura nera di pasticceria vegana.

Per poter sviluppare ricette innovative e rigorosamente prive di ingredienti di origine animali, Martino Beria ha alle spalle un background culturale e scientifico molto ricco: si è laureato in Scienze e Cultura della Gastronomia e della Ristorazione all’Università di Padova, e ha all’attivo una grande esperienza come chef vegano e consulente per aziende a livello internazionale.

La sua passione per l’insegnamento lo porta in giro per il mondo: show-cooking e corsi sono il suo pane quotidiano, ed è proprio per questo che a Catania porterà la sua pasticceria vegana, in un incontro sugli ingredienti di base e la loro funzione.

Come sostituire le uova e gli altri segreti della pasticceria veg

La fisica del glutine, la chimica e la fisica dell’uovo, gli impasti lievitati e i dolcificanti naturali, le alternative allo zucchero e gli oli e i grassi vegetali saranno solo alcuni degli argomenti alla base di questo interessante corso, in cui – oltre alla rivisitazione in chiave veg di dolci classici – lo chef proporrà ricette nuove, sviluppate ad hoc.

L’appuntamento è per sabato 24 marzo 2018, dalle 09:30 alle 16:30 alla Scuola di Cucina Myda, in Via Cristoforo Colombo, 3 a Catania. Info e prenotazioni: corsi@vegsicilia.it

Nessun commento

Rispondi

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato