fbpx

Letizia Battaglia incontra dopo 38 anni la bambina col pallone

letizia battaglia incontra bambina pallone
Uno scatto del 1980 divenuto un simbolo. Trentotto anni dopo, Letizia Battaglia ritrova la sua bambina col pallone

L’aveva cercata per le vie della Cala e alla Vucciria, chiedendo agli abitanti se avessero sue notizie. Letizia Battaglia voleva incontrare di nuovo quella bambina dallo sguardo intenso e dal broncio così fotogenico che aveva immortalato trentotto anni fa, per le strade di Palermo, con un pallone in una mano e mille lire nell’altra.

Non riuscendo a trovarla da nessuna parte, la celebre fotografa palermitana si è rivolta a uno strumento dal fortissimo potere mediatico: il programma di Federica Sciarelli, Chi L’ha Visto, in onda ogni mercoledì in prima serata su Rai Tre.

Letizia Battaglia e la storia di quella iconica foto

Al programma tv Letizia Battaglia ha raccontato di aver visto un gruppo di tre o quattro bambini che giocavano e di aver cominciato a scattare qualche foto. Attirata dallo sguardo intenso della bambina, l’aveva spinta delicatamente contro una porta e lei, automaticamente, aveva assunto quella posa diventata iconica.

L’espressione imbronciata, invece, la dobbiamo a una richiesta della fotografa: «Lei era una bambina felice, gioiosa. Io le dissi: non ridere». E lo sguardo della piccola divenne subito intenso, profondo, tanto da far diventare quello scatto uno dei più famosi di Letizia Battaglia.

La ricerca della bambina col pallone

Ma l’identità della bambina è rimasta sconosciuta fino a oggi. Aveva circa quarant’anni, la fotoreporter palermitana, quando scattò quella foto. Oggi, a 83 anni, facendo un bilancio della propria vita – professionale e non solo – Letizia Battaglia capisce quanto importante sia stato questo scatto. «Per me è stato raccontare l’innocenza, la bellezza, il futuro, il sogno. Negli anni è diventata come una compagnia. Man mano che invecchiavo mi chiedevo che fine avesse fatto, pensavo a quanti anni avesse», ha raccontato ai microfoni di Chi L’Ha Visto.

Letizia Battaglia incontra la bambina col pallone

L’incontro tra la fotografa e la “bambina”, 38 anni dopo

E dopo un’infruttuosa ricerca per i quartieri palermitani, finalmente la bambina col pallone si è messa in contatto con Letizia Battaglia. Lo racconta la pagina del Centro Internazionale di Fotografia di Palermo: la fotografa ha esaudito il suo desiderio scattando nuovamente una foto alla splendida donna, proprio lì alla Cala dove l’aveva immortalata trentotto anni fa.

Tutti i dettagli di questo emozionante incontro verranno svelati nella puntata di mercoledì 28 di Chi L’Ha Visto.

Nessun commento

Rispondi

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato