Museo dell’Acciuga di Aspra al top delle classifiche: ecco perché va visitato

Il Museo dell'Acciuga di Aspra è stato ideato dai fratelli Girolamo e Michelangelo Balistreri per difendere l'antica arte della pesca e della salagione delle acciughe

C’è un museo in Sicilia che è molto diverso dagli altri. Quel museo non racchiude al suo interno opere d’arte: non ci troverete dentro né quadri, né sculture. Al suo interno, invece, troverete la storia di un piccolo pesce, dalla leggenda ai giorni nostri. Stiamo parlando del Museo dell’Acciuga di Aspra, ideato dai fratelli Girolamo e Michelangelo Balistreri per difendere l’antica arte della pesca e della salagione delle acciughe.

Questa piccola realtà che si trova a due passi da Palermo ha ottenuto una grande notorietà, balzando in testa alla classifica dei migliori musei specializzati stilata dagli utenti di TripAdvisor. Ebbene sì: i visitatori arrivano qui da tutto il mondo e tutti sono concordi nella valutazione più che positiva.

La prima parte del museo racconta la vita delle antiche aziende siciliane per la lavorazione del pescato, attraverso le antiche pietre litografiche e le scatole di latta storiche, gli strumenti per la pesca e quelli per la conservazione del pesce.

Non mancano, poi, le foto antiche che raccontano la vita dei pescatori, oltre alla riproduzione di un piccolo magazzino utilizzato negli anni Cinquanta per la lavorazione del pescato e a un angolo dedicato al “Mastru r’ascia”, il falegname che riparava le barche.

La seconda parte del Museo dell’Acciuga è dedicata alla “Sard’Art”, l’arte nelle antiche sardare, cioè nelle barche utilizzate sino a gli anni ’60 per la pesca delle sarde e delle acciughe. Qui si trovano pezzi di barche antiche impreziosite dagli artisti che hanno raccontato il mare con i loro colori.

I 10 migliori musei siciliani specializzata della Sicilia

Ecco la classifica completa di TripAdvisor dei dieci migliori musei siciliani specializzati: al primo posto c’è il museo dell’Acciuga di Aspra, seguito dall’ex Stabilimento Florio di Favignana e Formica e dal museo del Giocattolo di Sciacca.

Al quarto posto c’è il museo delle maioliche “Le Stanze al Genio” di Palermo; quinto posto a Sciacca per la casa museo del Sapone; sesto posto per il Museo cavallo d’Ispica a Modica; settimo per il Museo Diocesano di Palermo e ottavo per il museo delle Saline a Trapani. Chiudono la classifica, rispettivamente al nono e al decimo posto, la casa museo del Contadino di Trapani e il museo del Satiro Danzante, a Mazara del Vallo.

FOTO: Pagina Facebook Museo dell’Acciuga di Aspra

Nessun commento

Rispondi

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato