Oscar 2018: ecco cosa c’era nelle Gift Bags da 100mila dollari

oscar gift bag

Ai candidati principali vengono omaggiate alcune borse regalo molto preziose, chiamate Oscar Gift Bags o Swag Bags

Forse non tutti lo sanno, ma c’è una singolare tradizione che accompagna ogni edizione degli Oscar. Ai candidati principali, infatti, vengono omaggiate alcune borse regalo molto preziose, chiamate Oscar Gift Bags o Swag Bags, il cui contenuto può arrivare ad avere un valore di 100mila dollari. L’edizione 2018 non è stata in tal senso da meno, con una gift bag contenente, tra le altre cose viaggi in Grecia, a Zanzibar, alle Hawaii e in Tanzania, una collana di diamanti e un kit di test genetici 23andMe.

Dato che, poi, le star hollywoodiane tengono molto alla bellezza e alla forma fisica, non mancavano sessioni di allenamento con un trainer, consulenze per la perdita di pesa, sedute dal dentista, kit di ringiovanimento e per la cura della pelle. Il mittente delle borse regalo è Distinctine Assets, società di marketing che ha sede a Los Angeles e collabora da 16 anni con l’Academy.

Una gift bag da sogno

Ovviamente, non tutti i candidati ricevono la Oscar Gift Bag. Soltanto quelli che sono stati nominati per ruoli da protagonisti, come Timothée Chalamet, Octavia Spencer, Daniel Kaluuya e Meryl Streep, o quelli che sono stati nominati come miglior regista, come Greta Gerwig e Guillermo del Toro, se ne sono aggiudicati una. Uno dei regali più ambiti è stato il viaggio di 12 notti a Zanzibar e in Tanzania, con safari e guida privata.

Gli ospiti potranno andare a cavallo, fare snorkeling, seguire lezioni di cucina e molto altro. Molto gradito è anche il trattamento di Golden Door, dove un massaggio di 90 minuti costa ben 245 dollari. Per quanto riguarda l’allenamento, invece, le celebrities che hanno ricevuto la borsa omaggio avranno a disposizione 10 sessioni di allenamento personale con Alexis Seletzky, istruttore da 500 dollari l’ora. C’è spazio, poi, anche per il rossetto che cambia colore di Blush & Whimsey, per le rose che durano per mesi e per i dispositivi anti-invecchiamento. Chi non vorrebbe essere coccolato così?

Nessun commento

Rispondi

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato